Come creare password per cartelle

di

Meglio tardi che mai! Dopo che il tuo fratellino ficcanaso ha sbirciato per la centesima volta nelle cartelle personali che hai sul PC, ti sei deciso a darmi ascolto e a mettere in sicurezza i tuoi dati. Adesso vorresti un consiglio su come fare, giusto? Beh, non so se te lo meriti, dovevi correre ai ripari prima, starmi a sentire… e va bene, mi hai convinto.  Ti darò una mano. Anzi, te la darà Secure Folder.

Secure Folder è un programma gratuito che permette di bloccare l’accesso alle cartelle private proteggendole con una password (uguale per tutte le cartelle) e facendole risultare nascoste nell’Esplora Risorse di Windows. Ha un’interfaccia utente estremamente semplice da usare e consente di proteggere la propria privacy  in una manciata di click. Ecco come funziona.

Il primo passo che devi compiere è scaricare il programma Secure Folder. A download ultimato apri, facendo doppio click su di esso, il file appena scaricato (Secure Folder.exe) e, nella finestra che si apre, fai click sul pulsante Next per due volte consecutive.

Accetta quindi le condizioni di utilizzo del programma, mettendo il segno di spunta accanto alla voce I agree with the above terms and conditions, e clicca prima su Next per due volte consecutive e poi su Finish per terminare il processo d’installazione e avviare Secure Folder.

Nella finestra che si apre, digita la password che vuoi utilizzare per proteggere le tue cartelle private nei campi Password e Confirm Password e clicca prima sul pulsante Set (in basso a destra) e poi su OK per confermare il tutto.

Per bloccare l’accesso alle cartelle private con Secure Folder, non devi far altro che cliccare sul pulsante Add (collocato in alto a sinistra). Seleziona quindi le cartelle che vuoi proteggere, metti il segno di spunta accanto alle voci ad esse relative che compaiono nella finestra principale del programma e clicca su Lock per completare l’operazione.

Per impostazione predefinita, il programma nasconde le cartelle protette. Per bloccare l’accesso alle cartelle private senza nasconderle, togli il segno di spunta dalla voce Hide (collocata in alto a destra nella finestra principale di Secure Folder) prima di cliccare sul pulsante Lock.

Per rimuovere la protezione dalle cartelle e renderle nuovamente accessibili, avvia Secure Folder tramite la sua icona presente nel menu Start di Windows e, nella finestra che si apre, digita la password che hai impostato per bloccare le cartelle e clicca sul pulsante Login. Metti quindi il segno di spunta accanto alle voci relative alle cartelle da sbloccare e clicca sul pulsante Unlock per completare l’operazione.

Se vuoi, puoi anche cambiare la password che hai impostato per bloccare le cartelle con Secure Folder, selezionando la voce Change Password dal menu File. Nella finestra che si apre, digita la password in uso nel campo Password, quella nuova che intendi utilizzare nel campo New password e clicca su Set per salvare i cambiamenti.

Per accedere alle funzioni principali di Secure Folder velocemente, puoi selezionare qualsiasi cartella con il pulsante destro del mouse e cliccare sulla voce [Lock/Unlock] with Secure Folder presente nel menu che si apre.