Come aprire ePub

di

I file ePub (abbreviazione di electronic publication) sono dei libri in formato elettronico che utilizzano uno standard aperto basato su XML per fornire all’utente dei testi dinamici ottimizzati per la visualizzazione su lettori di e-book, tablet e PC.

Se ne hai scaricato qualcuno da Internet e prima di trasferirlo sul tuo e-book reader vuoi sincerarti del suo contenuto, oggi ti darò qualche “dritta” su come aprire ePub sul PC: in questo modo non sarai più costretto a trasferire file inutilmente prima di accertarti della loro bontà.

Vedremo inoltre come consultare facilmente i libri in formato ePub su tablet e smartphone senza doverli prima convertire in altre tipologie di file, ma andiamo un passo alla volta.

Windows/Mac

Se vuoi scoprire come aprire ePub su un computer non posso che consigliarti Calibre. Non ne hai mai sentito parlare? Male, perché si tratta molto semplicemente del miglior programma per la visualizzazione e la gestione dei libri elettronici su Windows, Mac OS X e Linux.

È gratuito ed open source. Permette non solo di aprire tutti i più popolari formati di e-book ma anche di convertirli tra loro, modificare tutte le informazioni sui libri e sincronizzare gli e-book con gli e-book reader. Per provarlo, collegati al suo sito Internet e clicca prima sulla bandierina di Windows o sulla mela di OS X e poi sulla voce Download Calibre per scaricarlo sul tuo computer.

A download ultimato, se utilizzi Windows, apri il pacchetto d’installazione del software (es. calibre-2.18.0.msi) e, nella finestra che si apre, clicca su Esegui. Metti quindi il segno di spunta accanto alla voce I accept the terms in the License Agreement e clicca prima su Install e poi su e Finish per completare il setup.

Se utilizzi un Mac apri invece il pacchetto dmg che hai scaricato dal sito di Calibre, trascina l’icona del software nella cartella Applicazioni di OS X e il gioco è fatto.

A questo punto, non ti resta che avviare Calibre e completare la breve configurazione iniziale del programma in cui devi impostare la lingua dell’interfaccia (l’italiano è compreso, stai tranquillo), indicare la cartella in cui salvare gli ebook e selezionare il modello di ebook reader in tuo possesso (se ne hai uno). Clicca quindi sul pulsante Aggiungi libri che si trova in alto a sinistra, seleziona i file ePub da importare nell’applicazione e fai doppio click sul titolo dell’e-book da leggere per visualizzarlo direttamente sul computer.

iPad/iPhone

epub iPad

iPhone e iPad includono “di serie” un’applicazione denominata iBooks che, oltre a consentire il download e la lettura dei libri disponibili sullo store digitale di Apple, permette di trasferire PDF ed ePub dal computer tramite iTunes.

Tutto quello che devi fare per trasferire i tuoi ePub da Windows è, dunque, selezionare la voce Libri dal menu di iTunes (l’icona con i tre puntini collocata in alto a sinistra) e trascinare i libri nella finestra del programma.

Successivamente, devi collegare l’iPad o l’iPhone al computer, selezionare l’icona del dispositivo dal menu di iTunes (sempre in alto a sinistra) e selezionare la voce Libri dalla barra laterale di sinistra. In conclusione devi mettere la spunta sulla voce Sincronizza libri e cliccare su Applica per avviare il trasferimento dei libri in iBooks.

Se utilizzi un Mac, non avrai la sezione Libri in iTunes ma dovrai importare i tuoi libri direttamente nell’applicazione iBooks inclusa di default in OS X.

Android

app epub Android

Se utilizzi un tablet o un telefono Android puoi aprire ePub utilizzando una delle tante applicazioni ad hoc disponibili sul Play Store. Fra quelle gratuite io ti consiglio di provare Universal Book Reader che ha un’interfaccia molto gradevole, permette di evidenziare i libri e supporta anche gli ebook protetti da DRM Adobe.

Dopo averla installata sul tuo terminale, per importare in essa i libri da leggere, non devi far altro che trasferire i file ePub sulla memoria o la microSD del dispositivo e pigiare sul pulsante Importa collocato in basso. Più facile di così?

Kindle

Calibre

Se possiedi un Kindle non puoi copiare i libri in formato ePub direttamente sul tuo ebook reader in quanto risulterebbero illeggibili, ma non temere. Grazie a Clibre, il software per la gestione degli ebook di cui ti ho parlato nella parte iniziale del post, puoi convertire i libri ePub in MOBI o AZW (formati compatibili con Kindle) in una manciata di click.

Tutto quello che devi fare è importare gli ePub in Calibre come ti ho spiegato prima, selezionarli usando la combinazione Ctrl+click (cmd+click su Mac) e cliccare sul pulsante Converti libri che si trova in alto a sinistra. Nella finestra che si apre, devi dunque impostare la voce MOBIAZW3 dal menu a tendina collocato in alto destra e pigiare sul bottone OK per completare la conversione.

Portata a termine anche quest’operazione, non ti resta che collegare il Kindle al computer e trasferire sulla sua memoria i file MOBI o AZW ottenuti con Calibre. I percorsi esatti in cui trovare gli ebook li puoi scoprire semplicemente selezionando i libri dalla finestra principale di Calibre e cliccando sulla voce Fare clic per aprire che si trova nella barra laterale di destra.