Come aprire file sconosciuti

a cura di

Impossibile aprire il file. Per aprire il file occorre indicare il programma con cui si desidera aprirlo. Mah, ho fatto doppio click su questo file e mi è apparsa questa strana finestra! Sarà difettoso il file? No, no, no! La risposta al tuo enigma è più semplice di quanto tu possa pensare. Eh, no, se ti ho detto che il file non è danneggiato, non è danneggiato. Punto.

Non hai semplicemente installato il programma per aprire quel file. Ti trovi davanti ad un file sconosciuto da Windows e dai programmi in esso installati. Sconosciuto sì, ma solo per poco.

Dai una occhiata al nome del file: dopo l’ultimo punto è presente una dicitura (solitamente di tre caratteri) chiamata estensione. L’estensione di un file permette di risalire al programma che può essere utilizzarlo per aprirlo. Ecco in che modo.

Per scoprire con quale programma aprire uno file sconosciuto, collegati sul sito Internet di File-Extensions e digita l’estensione del file sconosciuto nel campo di testo Type file extension in alto a sinistra.

A questo punto, fai click sul pulsante verde Search. Nella pagina Web che si apre, vengono mostrate delle utili informazioni (solamente in Inglese, purtroppo) sui file che utilizzano l’estensione cercata e, soprattutto, i programmi che possono essere utilizzati per aprire il file, nella colonna di destra, sotto la voce How to open file with extension.

Non ti resta che cercare e scaricare da Internet il programma indicato per aprire il file fino ad allora sconosciuto. Alcune volte una estensione può essere associata a più tipologie di file. In questi casi, dopo aver avviato la ricerca, vengono mostrati i vari utilizzi dell’estensione: fai click su quello più probabile per avere maggiori informazioni e scoprire i programmi necessari per aprire quel file.