Come modificare i suoni del computer

di

Ormai sono secoli che ogni giorno senti sempre la stessa petulante musichetta quando accendi il PC, non credi che sarebbe ora di cambiare? Sì, lo so, non hai ancora molta dimestichezza con il mondo del computer e non vuoi “mettere le mani” nella configurazione del sistema, ma credimi non c’è assolutamente nulla da rischiare.

Oggi sono qui per darti una mano e salvarti dalla monotonia del tuo sistema operativo. Sto per spiegarti come cambiare suoni di Windows, da quello di avvio a quello di spegnimento passando per tutti i suoni emessi quando apri le cartelle, vai avanti/indietro in Explorer, ecc.. Su, cosa aspetti a metterti al lavoro?

Se vuoi scoprire come cambiare suoni di Windows ed utilizzi Windows 7 o Vista, tutto quello che devi fare è cliccare sul pulsante Start di Windows e selezionare la voce Pannello di controllo dal menu che compare. Nella finestra che si apre, clicca prima su Hardware e suoni e poi sulla voce Cambia segnali acustici emessi dal sistema che si trova sotto alla dicitura Audio per accedere al pannello che ti consentirà di cambiare i suoni di Windows.

Adesso devi scegliere se utilizzare una delle combinazioni di suoni integrate in Windows oppure se crearne una personalizzata usando dei file audio presenti sul PC (i file devono essere in formato WAV). Se vuoi utilizzare una delle combinazioni predefinite presenti in Windows, scegli una delle voci disponibili nel menu a tendina Combinazione e clicca sulla lista dei suoni collocata sotto la voce Eventi per ascoltarne un’anteprima (devi cliccare prima sul suono da ascoltare e poi sul pulsante Prova).

Se le combinazioni predefinite di Windows non ti soddisfano, puoi creare delle combinazioni di suoni personalizzate selezionando uno ad uno i suoni da cambiare dalla lista Eventi (es. Accesso a Windows per il suono di avvio del sistema,  Esci da Windows per il suono di chiusura della sessione di lavoro, ecc.) e cliccando sul pulsante Sfoglia per scegliere il file WAV da usare come suono di Windows. Una volta terminata la modifica di tutti i suoni, puoi applicare i cambiamenti cliccando su Applica e OK e salvare la tua combinazione di suoni per utilizzi futuri cliccando sul pulsante Salva.

Se utilizzi Windows XP, la procedura per cambiare suoni di Windows è molto simile a quella di Vista e Windows 7 ma non del tutto identica. In questo caso, la prima cosa che devi fare è cliccare sul pulsante Start di Windows e selezionare la voce Pannello di controllo dal menu che compare. Nella finestra che si apre, clicca prima sulla voce Suoni, voce e periferiche audio e poi su Cambiare le combinazioni di suoni e accederai al pannello per cambiare i suoni di Windows.

Adesso, puoi cambiare i suoni di Windows XP proprio come visto nelle versioni più aggiornate del sistema operativo. Utilizza quindi il menu a tendina Combinazione se vuoi usare una delle combinazioni di suoni integrate in maniera predefinita in Windows oppure cambia i suoni uno ad uno selezionandoli dall’elenco Eventi e cliccando sul pulsante Sfoglia. Puoi anche “mischiare” i suoni delle varie combinazioni di Windows selezionando uno dei suoni presenti nel menu a tendina Suoni (in basso a sinistra) anziché selezionare dei suoni personalizzati cliccando su Sfoglia.

Bene, ma dove li trovo i suoni personalizzati da applicare al mio Windows? Ti starai sicuramente chiedendo. Nulla di più facile. Collegati al sito Internet Simply the best e avrai a disposizione una vasta gamma di suoni WAV gratis suddivisi in categorie pronti per essere scaricati e usati come suoni di Windows. Buon divertimento!