Come configurare un router

di

Hai finalmente sostituito il tuo vecchissimo modem USB con un router. Sei contentissimo del fatto che da ora in poi non dovrai più preoccuparti dei driver per collegarti ad Internet col tuo PC ma hai un po’ di timore perché devi eseguire la configurazione iniziale del dispositivo. Niente panico!

La procedura per accedere al pannello di controllo di un router e regolare tutte le impostazioni necessarie alla connessione è facilissima. Anche se non ne hai mai maneggiato uno, non troverai alcuna difficoltà nel portarla a termine. Scommettiamo? Allora non perdere altro tempo e scopri come configurare un router grazie alle indicazioni che sto per darti.

Se vuoi imparare come configurare un router, le prime cose che devi fare sono collegare quest’ultimo alla presa elettrica, alla linea telefonica e al computer utilizzando un cavo ethernet. Se il router in uso dispone di un pulsante di accensione, devi premerlo per far entrare il dispositivo in funzione.

A questo punto, avvia il tuo browser preferito sul PC (es. Firefox, Internet Explorer, ecc.) e collegati all’indirizzo 192.168.1.1 per accedere al pannello di configurazione del router. In caso di problemi, prova ad usare l’indirizzo 192.168.0.1.

Per accedere al pannello del router, ti verrà chiesto di digitare un nome utente ed una password. Comunemente, la combinazione da usare è admin/admin ma in alcuni casi bisogna usare altre impostazioni che si possono trovare nel manuale d’uso del router.

Una volta entrato nel pannello di controllo del router, dovrebbe partire in automatico la procedura di configurazione iniziale del dispositivo. In caso contrario, individua il pulsante per avviarla (es. Setup wizard) e cliccaci sopra.

La procedura per configurare un router di solito è molto semplice. Basta impostare una nuova password di accesso a quest’ultimo (se richiesto) ed impostare tutti i parametri relativi alla propria connessione.

In genere, si possono lasciare le impostazioni impostate in maniera predefinita. Quindi seleziona PPPoe/PPoa come tipo di connessione, lascia i valori predefiniti nelle credenziali di accesso alla connessione e prosegui nella procedura guidata fino a concluderla e a trovare l’opzione per riavviare il router e rendere effettive le modifiche.

Nei router Wi-Fi, bisogna configurare anche la chiave di protezione per la rete senza fili. Io ti consiglio di usare una chiave WPA2/AES molto lunga e che non abbia un senso compiuto. Trovi maggiori informazioni nella mia guida su come mettere password rete wireless.

Una volta completata la procedura di configurazione base per il tuo router ed aver quindi stabilito una connessione Internet, puoi passare alla fase 2 con le impostazioni un po’ più avanzate. No, tranquillo. Nulla di complicato.

Prima ti ho detto che comunemente si accede ai pannelli di configurazione dei router usando la combinazione admin/admin, questo è un buon motivo per cambiare questa impostazione ed usare dei dati di autenticazione personalizzati.

Recati quindi nella sezione Sicurezza o Manutenzione del tuo router ed individua il modulo per cambiare nome utente e password di accesso al pannello del router (da non confondere con la password per la connessione Wi-Fi, che è un’altra cosa). Compila il modulo con dei dati non facilmente individuabili e clicca sul pulsante per salvare le impostazioni per completare la procedura. Facilissimo.

Altre impostazioni che bisogna cambiare spesso nei router sono quelle relative ai firewall e alle porte da aprire in questi ultimi per utilizzare eMule, uTorrent ed altri programmi P2P. Sembra una cosa complicata, ma anche in questo caso ti assicuro che ci vuole pochissimo.

Ad esempio, se utilizzi il router Alice Gate 2 plus Wi-Fi, puoi cambiare le impostazioni del firewall semplicemente recandoti nella sezione Configura del Collegamento LAN e cliccando sul pulsante Aggiungi (collocato in basso a destra).

Avvia quindi la creazione di un nuovo virtual server impostando come Indirizzo IP Locale l’indirizzo IP del tuo PC e nei campi Porta pubblica e Porta locale il numero della porta da aprire. Ad operazione completata, clicca su Conferma e il gioco è fatto.

Infine, ti segnalo che puoi visualizzare in qualsiasi momento le statistiche relative alla tua connessione nella sezione Stato del pannello di controllo del router e resettare il dispositivo cliccando sull’apposito pulsante contenuto nella sezione Manutenzione/Sistema del pannello stesso.