Come installare programmi sulla penna USB

di

Chiavette USB: come faresti senza di loro? Ormai non c’è luogo in cui tu non vada senza portare con te la tua amata “pennetta”. Grazie ad essa puoi avere centinaia di programmi pronti all’uso, i tuoi dati sempre a portata di mano e trasportare file di grosse dimensioni senza problemi: una vera pacchia, non c’è che dire. Però ammettilo, ci sono tantissime applicazioni che vorresti tanto avere sulla tua chiavetta ma che non sei mai riuscito a trovare in versione portatile, vero? Beh, ma allora che aspetti? Createle tu!

Cameyo è un programma gratuito che permette di creare applicazioni portatili per chiavette USB sfruttando un ambiente virtuale. Che tu ci creda o no, usandolo potrai trasformare qualsiasi programma in un’applicazione indipendente, avviabile su qualsiasi computer senza bisogno di installazioni o configurazioni particolari. Ecco come funziona.

Il primo passo che devi compiere è, ovviamente, quello di scaricare il programma Cameyo sul tuo computer. A download ultimato apri, facendo doppio click su di esso, il file appena scaricato (Cameyo-1.50.247.0.msi) e, nella finestra che si apre, clicca prima su Next per tre volte consecutive e poi su Close per terminare il processo d’installazione.

A questo punto, devi fare in modo che Cameyo registri la procedura d’installazione del programma che desideri trasformare in applicazione portatile. Avvia quindi Cameyo tramite la sua icona presente nel menu Start > Tutti i programmi di Windows, clicca sul pulsante Capture Installation e attendi che il messaggio Taking initial system snapshot before installation presente nella finestrella che compare in basso a destra sul desktop lasci spazio a quello Install the software you wish to package.

A questo punto, non ti rimane che effettuare normalmente l’installazione del programma che desideri conservare sulla tua chiavetta USB e, a procedura ultima, cliccare sul pulsante Install Done della finestra di Cameyo. Nel giro di qualche istante, verrà creata la versione portatile del software installato e si aprirà la cartella in cui quest’ultima è stata salvata (ovvero la cartella Cameyo Packages presente in Documenti).

Et voilà! Adesso la tua applicazione portatile è pronta. Per trasferirla su una chiavetta USB, non devi far altro che copiare il programma generato da Cameyo (dovrebbe chiamarsi nome-del-programma.virtual.exe) su quest’ultima e sarai libero di utilizzarlo su qualsiasi computer, anche dove non è installato Cameyo. Come fare per avviare l’applicazione portatile su un altro PC? Doppio click sul programma copiato nella chiavetta e il gioco è fatto, che domande!