Come criptare una cartella Windows 7

di

Hai deciso di proteggere i tuoi documenti su Windows 7 salvandoli in delle cartelle cifrate, ma non hai intenzione né di perdere tempo con software difficili da usare né di spendere soldi per acquistare dei programmi commerciali. Certo, sei un po’ esigente, ma c’è una soluzione che sembra disegnata apposta per le tue esigenze: AxCrypt.

AxCrypt è un ottimo programma gratuito che permette di criptare una cartella su Windows 7 e rendere tutti i file contenuti in essa inaccessibili senza l’inserimento di una password. Usarlo è facilissimo e consente di cifrare/decifrare le cartelle in non più di tre click. Non ci credi? Prova tu stesso.

Innanzitutto, collegati al sito Internet di AxCrypt e clicca sulla voce AxCrypt-1.7.2126.0-Win32-en-US.msi per scaricare il programma sul tuo PC. A download completato apri, facendo doppio click su di esso, il file appena scaricato (AxCrypt-1.7.2126.0-Win32-en-US.msi) e, nella finestra che si apre, clicca sul pulsante Next.

Accetta quindi le condizioni di utilizzo del programma, mettendo il segno di spunta accanto alla voce I accept the terms in the License Agreement, e fai click prima su Next per due volte consecutive e poi su Install, Finish e OK per terminare il processo d’installazione di AxCrypt. Quando compaiono, rispondi in maniera affermativa a tutti gli avvisi del controllo account utente.

Che tu ci creda o no, il più è fatto. Ora, tutto quello che devi fare per criptare una cartella su Windows 7 è selezionarla con il tasto destro del mouse e selezionare la voce AxCrypt > Cifrare dal menu che compare. Nella finestra che si apre, digita la password che vuoi utilizzare per cifrare/decifrare la cartella nei campi Inserire la password e Verificare la password e clicca sul pulsante OK per completare l’operazione.

A procedura ultimata (la durata dipende dal numero e dalla grandezza dei file contenuti nella cartella da cifrare), otterrai una cartella accessibile ma al cui interno i file avranno tutti l’estensione .axx e non saranno visualizzabili senza l’inserimento della password necessaria a decifrarli (ossia quella che hai impostato con AxCrypt).

Per decifrare singoli file, non devi far altro che aprirli con un semplice doppio click e inserire la password nella finestra che si apre. Se, invece, desideri decrittare intere cartelle criptate in precedenza, fai click destro sulla cartella da decifrare e seleziona la voce AxCrypt > Decifrare dal menu che compare.

Digita quindi la password necessaria a decifrare la cartella nel campo Inserire la password della finestra che si apre e clicca sul pulsante OK per completare l’operazione. In questo modo, i file con estensione .axx riotterranno le loro estensioni originali e saranno nuovamente visualizzabili da chiunque senza problemi.