Come decriptare password

di

A furia di accedere a siti Internet e social network usando i dati memorizzati nel browser, non ricordi più alcune delle password che hai usato per iscriverti a determinati servizi online? Hai dimenticato di appuntare la password necessaria per aprire un documento di Word o un archivio zip protetto ed ora non sai come accedere a quest’ultimo? Ho buone notizie per te.

Se vuoi scoprire come decriptare password, sappi che in molti casi non c’è bisogno di essere hacker per riuscirci. Bastano solo i programmi giusti ed un po’ di pazienza. Quali sono questi “programmi giusti” e quanta pazienza ci vuole? Beh, continua a leggere e ti spiegherò tutto in dettaglio.

Iniziamo questa guida su come decriptare password facendo la conoscenza di BulletsPassView, un piccolo programma gratuito che permette di scoprire le password che si nascondono dietro gli asterischi in programmi come Internet Explorer, i client di posta elettronica e qualsiasi altro software che, sotto Windows, comprenda un campo di testo protetto da asterischi. Particolarmente adatto quando ci si è dimenticati di una password salvata nel browser e la si vuole copiare dal modulo di accesso di un sito Web, un social network o un servizio online.

Se vuoi provarlo, collegati al sito Internet di BulletsPassView e clicca sulla voce Download BulletsPassView in Zip file se utilizzi un sistema operativo a 32 bit oppure sulla voce Download BulletsPassView for x64 se utilizzi un sistema operativo a 64 bit (entrambe le voci si trovano in fondo alla pagina) per scaricare il programma sul tuo PC. A download ultimato apri, facendo doppio click su di esso, il file appena scaricato (es. bulletspassview.zip), estraine il contenuto in una cartella qualsiasi ed avvia il programma BulletsPassView.exe.

Nella finestra che si apre, troverai l’elenco di tutte le password protette da asterischi visualizzate al momento sullo schermo con accanto i nomi dei programmi in cui sono contenute. Per rivelare il contenuto di una nuova password protetta da asterischi, avvia il programma in cui è contenuta la parola chiave (nel caso di Internet Exploer o altri browser, devi collegarti alla pagina esatta in cui è contenuta la password) e clicca sul pulsante Refresh (il foglio bianco con le due freccette verdi) di BulletsPassView.

Hai trovato un archivio zip o un file di Word protetti con password ma non sai qual è la parola chiave esatta per aprirli? Prova ad usare Appnimi Password Unlocker, si tratta di un programma gratuito all-in-one che permette di decriptare password di archivi zip e rar, file PDF, documenti Word, Excel ed altri tipi di file usando la tecnica brute force (che tenta di svelare la password dei file provando tutte le combinazioni possibili) oppure la tecnica dizionario (che prova ad usare come password delle parole di senso compiuto contenute in un dizionario).

Se vuoi provarlo, collegati al sito Internet di Appnimi Password Unlocker e clicca sul pulsante DOWNLOAD per tre volte consecutive per scaricare il programma sul tuo PC. A download ultimato apri, facendo doppio click su di esso, il file appena scaricato (AppnimiPasswordUnlocker.zip) ed avvia il programma AppnimiAllInOnePasswordUnlockerSetup.exe per far partire il processo d’installazione di Appnimi Password Unlocker.

Nella finestra che si apre, clicca su (per autorizzare l’installazione su Windows 7 e Vista). Accetta le condizioni di utilizzo del programma, mettendo il segno di spunta accanto alla voce I accept the terms of the License Agreement, e fai click prima su Next per due volte consecutive e poi su Install, Decline, Next e Close per terminare il processo d’installazione ed avviare Appnimi Password Unlocker.

Per decriptare password con Appnimi Password Unlocker, clicca sul pulsante Select, seleziona il file di cui intendi scoprire la parola chiave e fai click prima sulla scheda Destination e poi sul pulsante Select per selezionare la cartella di destinazione del file decifrato. Recati quindi sulla scheda Brute Force o sulla scheda Dictionary, a seconda del tipo di “attacco” che vuoi usare per scardinare le protezioni del file, imposta le tue preferenze e clicca sui pulsanti Start Brute Force oppure Start Dictionary Attack per avviare la ricerca della password. Il processo può durare anche diverse ore (dipende dalla lunghezza della password da trovare e dalla potenza del PC in uso).