Come eliminare Search Safer

di

Search Safer è un software malevolo che si installa sul computer sotto forma di toolbar per i browser. Cambia l’home page e il motore di ricerca di programmi come Internet Explorer, Chrome e Firefox ma, cosa ancor più grave, spia l’utente, registra le attività svolte online e mostra fastidiose pubblicità durante la navigazione Internet.

Anche tu sei rimasto imbrigliato nella sua “ragnatela”? Niente panico. Oggi sono qui per aiutarti e illustrarti passo dopo passo come eliminare Search Safer cancellando ogni traccia di questo fastidioso software dal PC. Non ci vogliono pochissimi minuti ma ti assicuro che la procedura è molto più semplice di quanto immagini.

Il primo passo di questa guida su come eliminare Search Safer prevede la disinstallazione di questo software dal PC. Recati quindi nel Pannello di controllo di Windows, clicca sulla voce Disinstalla un programma e seleziona searchsafer.com (Search Safer) dalla lista delle applicazioni presenti sul computer.

A questo punto, fai click sul pulsante Disinstalla che si trova in alto e completa la procedura di rimozione del programma dal sistema cliccando sempre su Next nella finestra che si apre. Al termine dell’operazione, riavvia il computer in modalità provvisoria con rete. Se non sai come si fa, leggi la mia guida su come avviare Windows 7 in modalità provvisoria (che vale anche per altre edizioni del sistema operativo).

A questo punto, devi cancellare le tracce residue di Search Safer dal PC usando Malwarebytes Anti-Malware, un programma gratuito in grado di rimuovere trojan, worm, rootkit, dialer, spyware e altri tipi di malware dal computer senza “pestare i piedi” all’antivirus. Se ben ricordi te ne ho parlato approfonditamente nel mio articolo su come eliminare trojan, ad ogni modo basta davvero poco per imparare da usarlo.

Tutti quello che devi fare è scaricare l’applicazione sul tuo PC, collegandoti al suo sito Internet ufficiale e cliccando prima su Scarica subito e poi su Download Now. A download completato apri, facendo doppio click su di esso, il file appena scaricato (mbam-setup-1.65.1.1000.exe) e, nella finestra che si apre, clicca prima su Esegui e poi su , OK e Avanti. Accetta quindi le condizioni di utilizzo del programma, mettendo il segno di spunta accanto alla voce Accetto i termini del contratto di licenza, e fai click prima su Avanti per cinque volte consecutive e poi su Installa e Fine per completare il processo d’installazione ed avviare Malwarebytes Anti-Malware.

Al suo primo avvio, Malwarebytes Anti-Malware aggiornerà le sue definizioni antimalware, dopodiché dovrai avviare una scansione completa del PC mettendo il segno di spunta sull’apposita voce e cliccando sul pulsante Scansione. A procedura ultimata, seleziona tutte le potenziali minacce trovate dal software ed eliminale.

Dopo aver completato la scansione antimalware, dovresti essere riuscito ad eliminare Search Safer dal tuo PC ma c’è ancora qualche piccola “pulizia” da compiere. Devi infatti provvedere a ripulire i browser installati sul computer da home page, motori di ricerca e toolbar configurati da Search Safer. Per farlo, riavvia Windows in modalità standard e segui questi passaggi.

In Internet Explorer, clicca sull’icona dell’ingranaggio che si trova in alto a destra e seleziona la voce Opzioni Internet dal menu che compare. Nella finestra che si apre, clicca sul pulsante Impostazioni collocato sotto la dicitura Ricerca, seleziona Google o Bing dall’elenco dei motori di ricerca disponibili e clicca sul pulsante Imposta come predefinito per impostarli nuovamente come motori di ricerca predefiniti di IE. Infine, seleziona Search Safer (se ancora presente) e clicca sul pulsante Rimuovi per rimuoverlo dai motori di ricerca di Internet Explorer.

In Google Chrome, cancella eventuali estensioni di Search Safer seguendo la procedura illustrata nel mio articolo su come cancellare estensioni Chrome, clicca sul pulsante Menu che si trova in alto a destra e seleziona la voce Impostazioni dal menu che compare. Nella pagina che si apre, fai click sul pulsante Gestisci motori di ricerca, seleziona Google e clicca sul pulsante Imposta come predefinito (che compare sulla destra) per ripristinare Google come motore di ricerca predefinito di Chrome. Dopodiché seleziona la voce relativa a Search Safer e clicca sulla crocetta che compare sulla destra per eliminarlo dalla lista dei motori di ricerca del browser.

In Mozilla Firefox, cancella eventuali estensioni di Search Safer seguendo la procedura illustrata nel mio articolo su come eliminare estensione Firefox, dopodiché digita about:config nella barra degli indirizzi del programma e premi il tasto Invio sulla tastiera del tuo PC. Nella pagina che si apre, fai click sul pulsante Farò attenzione, prometto per accedere al pannello di controllo avanzato del browser, cerca la voce searchsafer.com e cancella ogni chiave ad essa relativa facendo click destro su di essa e selezionando la voce Ripristina da menu contestuale. Ripeti lo stesso con le chiavi browser.search.defaultengine e browser:newtab.url ed il gioco è fatto.

Se dopo aver applicato queste modifiche Search Safer risulta ancora tra i motori di ricerca disponibili in Firefox, clicca sulla freccetta presente nella barra di ricerca veloce, seleziona la voce Gestione motori di ricerca dal menu che compare e, nella finestra che si apre, rimuovi Search Safer cliccando prima sul suo nome e poi sul pulsante Rimuovi.

Per finire, provvedi a ripristinare la pagina iniziale dei browser che hanno visto la loro home page alterata da Search Safer seguendo le indicazioni che trovi nella mia guida su come cambiare pagina iniziale Internet. Ti ci vorranno pochissimi minuti.