Come entrare in una rete wifi protetta

di

Da bravo appassionato di informatica quale sei, ami imparare cose sempre nuove e desideri cimentarti in sfide che possano accrescere la tua esperienza in questo campo. Ad esempio, adesso ti sei messo in testa di “bucare” la rete Wi-Fi dell’amico che abita nella casa di fronte alla tua e di accedere a quest’ultima anche se protetta con una password.

Lo sai che non si fa, vero? Entrare nelle reti Wi-Fi altrui va contro tutte le leggi sulla privacy e può far incorrere chi lo fa in pene molto severe. È vero, io avrei anche qualche consiglio da darti su come entrare in una rete wifi protetta, ma devi promettere che non li userai per scopi non didattici. Siamo intesi?

Se sei un aspirante hacker e vuoi imparare come entrare in una rete wifi protetta, non posso che consigliarti di scaricare BackTrack, una particolare distribuzione di Linux pensata per gli esperti di sicurezza informatica che, se usata ad arte, permette di entrare nelle reti Wi-Fi protette usate da chi si trova nelle vicinanze. Riuscire nell’impresa non è cosa facile, siamo intesi, ma se hai davvero voglia di “smanettare” e ti metti di impegno leggendo le guide su BackTrack presenti in Rete, potresti ottenere dei risultati davvero sorprendenti.

Per provare questa distro speciale di Linux, devi collegarti al suo sito Internet e cliccare sul pulsante DOWNLOAD. Seleziona quindi la voce BackTrack 5 R1 dal menu a tendina Release, seleziona ISO dal menu Image e clicca sul quadrato bianco collocato in basso a destra per scaricare l’immagine ISO del sistema (pesa circa 1,5GB). A download completato, masterizza l’immagine ISO del sistema su un CD/DVD con un qualsiasi programma adatto allo scopo (es. ImgBurn) ed effettua il boot da quest’ultimo.

Scegli di avviare BackTrack nella BackTrack Text – Default Boot Text Mode e, a terminale avviato, lancia il comando startx per accedere all’interfaccia grafica del sistema. Trovi tutti gli strumenti da hacker nel menu Applications > BackTrack.

Se utilizzi uno smartphone Android puoi entrare in una rete wifi protetta utilizzando Wpa Tester. Si tratta di una app che costa 1 euro e permette di accedere alle connessioni Wi-Fi di Alice o Fastweb scoprendone le password. Per provarla sul tuo telefonino, acquistala dall’Android Market.

Ad installazione completata, avvia Wpa Tester Defectum, recati nella scheda UPGRADE e clicca prima sul pulsante DOWNLOAD e poi sulla voce DOWNLOAD WPA TESTER per scaricare gratis la versione completa della app che permette di visualizzare le password delle connessioni per intero. Al termine del download, installa l’applicazione avviando il file apk scaricato.

A questo punto, avvia Wpa Tester (la nuova applicazione installata) dal menu delle app di Android, pigia su Continua per accedere alla schermata principale del programma e pigia sul pulsante Scan Mode (in alto a destra). A questo punto, comparirà l’elenco di tutte le connessioni Wi-Fi attive nelle vicinanze con un simbolo verde accanto a quelle “penetrabili”.

Per entrare in una rete wifi protetta, clicca quindi sul suo nome e scegli l’opzione Mostra password per visualizzare la password che protegge la rete oppure l’opzione Prova a connettere per “bucare” direttamente la connessione e usarla per navigare su Internet. Fanne buon uso!