Come estrarre file RAR con password

a cura di

Un tuo amico ti ha inviato un archivio RAR protetto da password e tu non sai come aprirlo per estrarre i file contenuti in esso? Non ti preoccupare, non bisogna essere dei maghi del computer per riuscirci. Basta semplicemente usare i programmi giusti.

Se conosci la password giusta per aprire l’archivio che ti hanno mandato, non ti resta che seguire le indicazioni che sto per darti e potrai finalmente imparare come estrarre file RAR con password sia su Windows che su Mac. Te lo assicuro, è un vero gioco da ragazzi.

Se vuoi sapere come estrarre file RAR con password ed utilizzi un PC Windows, ti consiglio di usare il software gratuito 7-Zip, che permette di estrarre tutti i principali formati di archivi compressi (fra cui gli archivi RAR protetti da password) e di creare file ZIP e 7Z velocemente. È completamente in italiano e supporta l’estrazione dei dati tramite drag-and-drop, ossia trascinando i file compresi negli archivi all’interno delle cartelle.

Per scaricare il programma sul tuo PC, collegati al suo sito Internet ufficiale e clicca sulla voce Download .exe se utilizzi una versione di Windows a 32 bit oppure sulla voce Download .msi se utilizzi una versione di Windows a 64 bit. A download completato apri, facendo doppio click su di esso, il file appena scaricato (es. 7z920-x64.msi) e, nella finestra che si apre, clicca prima su Esegui e poi su Next.

Accetta quindi le condizioni di utilizzo del programma, mettendo il segno di spunta accanto alla voce I accept the terms in the License Agreement, e fai click prima su Next per due volte consecutive e poi su Install, e Finish per completare il processo d’installazione di 7-Zip. Adesso, avvia 7-Zip File Manager dal menu Start di Windows e seleziona la voce Opzioni dal menu Strumenti del programma. Nella finestra che si apre, fai click prima su + e poi su Applica e OK per rendere 7-Zip il programma predefinito per aprire gli archivi compressi.

A questo punto, non ti rimane che aprire tramite doppio click il file RAR protetto da password. Trascina in una cartella qualsiasi i file da estrarre e, nella finestra che si apre, digita la password di protezione dell’archivio. Clicca infine su OK e i dati verranno estratti uno dopo l’altro. Se hai bisogno di estrarre un archivio multi-volume (ossia suddiviso in più parti), sposta tutti i file che lo compongono nella stessa cartella ed esegui l’estrazione partendo dal file senza numeri alla fine del nome o che finisce con 00.

Estrarre file RAR con password è un gioco da ragazzi anche sui sistemi Mac. Tutto quello che devi fare è rivolgerti a The Unarchiver, un’applicazione gratuita per OS X che permette di estrarre tutti i principali formati di archivi compressi con un semplice doppio click su di essi. È molto veloce e supporta anche i RAR protetti con password.

Per scaricarlo sul tuo Mac, collegati a questa pagina e clicca sul pulsante azzurro Visualizza nel Mac App Store per lanciare il MAS. Nella finestra che si apre, clicca prima su Gratis e poi su Installa l’app. Digita infine la password del tuo ID Apple e fai click su Accedi per avviare il download e l’installazione del programma.

Adesso, non ti rimane che aprire l’archivio RAR da estrarre facendo doppio click su di esso, selezionare la cartella in cui estrarne il contenuto ed immettere la password necessaria a sbloccarlo. I dati compresi nell’archivio verranno copiati in una cartella con lo stesso nome del file RAR.

Hai dimenticato la password giusta per aprire un file RAR protetto? Prova ad usare uno dei programmi che ti ho consigliato nelle mie guide su come sproteggere un file RAR e come oltrepassare password WinRar e dovresti riuscire ad oltrepassare il problema.