Come formattare Windows XP

di

Dopo aver telefonato per la decima volta al tuo amico esperto di computer senza aver ricevuto molta disponibilità da parte sua, ti sei deciso. Per la prima volta in vita tua, prenderai il toro per le corna e tenterai di riparare da solo il tuo PC malandato reinstallando Windows XP.

Bravo, questo è lo spirito giusto! Anzi, sai che ti dico? Mi piace così tanto questo tuo impegno che voglio darti una mano a compiere questo “grande passo”. Voglio spiegarti come formattare Windows XP nella maniera più chiara e semplice possibile, in modo che tu possa diventare indipendente e non chiedere sempre favori al tuo amico super-esperto di PC. Che aspetti a rimboccarti le maniche? Si comincia!

Prima di vedere in dettaglio come formattare Windows XP, accertati di avere il disco d’installazione del sistema operativo a portata di mano e assicurati di aver salvato su dei dischetti, su delle penne USB o su un hard disk esterno tutti i tuoi dati. La procedura che stai per mettere in pratica cancellerà infatti tutto il contenuto del disco fisso del PC e non potrai più recuperare i tuoi file presenti sull’hard disk prima della formattazione.

Fatte queste doverose premesse, se sei pronto, inserisci il disco d’installazione di Windows XP nel lettore CD/DVD del computer e riavvia il sistema. Attendi quindi che compaia la scritta Premere un tasto per avviare da CD-ROM… sullo schermo e premi un tasto qualsiasi della tastiera del tuo PC per avviare la procedura d’installazione di Windows XP. Se la scritta non compare e il PC avvia normalmente Windows, prova ad impostare il boot dall’unità CD/DVD seguendo la mia guida su come entrare nel BIOS.

Adesso, aspetta qualche minuto che vengano caricati tutti i componenti necessari all’installazione del sistema e, nella schermata che compare, accertati di aver selezionato la partizione su cui è installato Windows XP (se usi solo Windows XP sul tuo PC, dovrebbe essercene solo una) e premi in sequenza i tasti D, Invio ed L della tastiera del tuo PC per eliminarla.

A questo punto, premi il tasto Invio della tastiera per selezionare l’hard disk del tuo computer come destinazione su cui installare Windows XP e, nella schermata seguente, seleziona l’opzione Formattare la partizione usando il file system NTFS per avviare la formattazione dell’hard disk usando il file system tipico delle più moderne versioni di Windows XP. La durata di questo processo dipende dalla velocità e dalla grandezza dell’hard disk da formattare.

Al termine della formattazione, Windows inizierà a copiare i suoi primi file sul disco fisso del computer (ci vorranno pochi minuti) e, dopo un riavvio automatico del sistema, partirà l’installazione vera e propria del sistema operativo. In questo caso, quando compare la scritta Premere un tasto per avviare da CD-ROM… non devi premere nessun tasto.

Adesso, non ti rimane che completare il processo per formattare Windows XP seguendo la pratica procedura guidata che ti viene proposta. L’installazione sarà perlopiù automatica, gli unici interventi che ti saranno richiesti saranno quelli relativi alla configurazione della lingua e della rete, dopodiché non dovrai fare più nulla. L’intero processo dura circa 30-35 minuti.

Ad installazione completata il computer si riavvierà e, dopo una brevissima procedura di configurazione iniziale in cui potrai impostare il tuo account utente, potrai iniziare ad usare il tuo Windows XP nuovo di zecca per installarci tutti i programmi e i driver che ti servono. Missione compiuta!