Come identificare la scheda madre

a cura di

La mia guida su come aggiornare il BIOS ti ha fatto venir voglia di saperne di più sul tuo PC, il suo funzionamento e i suoi componenti interni? Lasciami indovinare, vorresti tanto sapere quale scheda madre è presente nel tuo computer in modo da cercare un BIOS più aggiornato ed approfondire l’argomento.

Lo sapevo, ecco perché oggi ho deciso di parlarti di CPU-Z, un ottimo programma gratuito per Windows che permette di avere informazioni dettagliatissime su tutti i componenti hardware di un PC, compresa la scheda madre. Se non sai come identificare scheda madre, scaricalo e in quattro e quattr’otto i tuoi problemi saranno tutti risolti. Ecco come.

Il primo passo che devi compiere per scoprire come identificare scheda madre è collegarti al sito Internet di CPU-Z e cliccare sulla voce 1.58 setup, english che si trova nella barra laterale di destra. Nella pagina che si apre, clicca sul pulsante Download now! per scaricare il programma sul tuo PC. A download completato apri, facendo doppio click su di esso, il file appena scaricato (cpu-z_1.58-setup-en.exe)  e, nella finestra che si apre, clicca prima su Esegui e (per autorizzare l’installazione su Windows 7 e Vista) e poi su Next.

Accetta quindi le condizioni di utilizzo del programma, mettendo il segno di spunta accanto alla voce I accept the agreement, e fai click prima su Next per cinque volte consecutive e poi su Install e Finish per completare il processo d’installazione di CPU-Z. Per evitare l’installazione di toolbar aggiuntive per il browser, togli il segno di spunta dalla voce relativa alla Ask Toolbar.

Adesso, avvia CPU-Z tramite la sua icona presente sul desktop e clicca sul pulsante per autorizzare l’esecuzione del programma su Windows 7 e Vista. Nella finestra che si apre, puoi identificare scheda madre facilmente, recandoti nella scheda Mainboard.

Qui troverai il modello della scheda madre montata sul tuo PC, il nome della sua casa produttrice (Manufacturer), tutte le informazioni possibili e immaginabili sul BIOS e sull’interfaccia grafica. Che vuoi di più? È stato così semplice!