Come identificare un indirizzo IP

a cura di

C’è qualche scocciatore che infesta il tuo blog con dei commenti offensivi e vorresti identificarlo? Se hai il suo indirizzo IP e il numero che sei riuscito a recuperare non è camuffato (ossia se lo scocciatore non è stato così scaltro da usare dei servizi per camuffare la sua identità), puoi ottenere qualche risultato senza rivolgerti ad autorità o esperti di informatica.

Sul Web esistono diversi servizi gratuiti che permettono di localizzare l’area geografica da cui proviene un determinato IP e forniscono informazioni avanzate che possono aiutare l’identificazione di quest’ultimo. Insomma, se vuoi scoprire come identificare un indirizzo IP, non devi far altro che rivolgerti a uno dei servizi online che sto per segnalarti e incrociare le dita sperando di ottenere delle informazioni utili in maniera semplice, legale e gratuita.

Se vuoi scoprire come identificare un indirizzo IP, il primo servizio online che ti consiglio di usare (e probabilmente uno dei migliori nel suo genere) è IP Address.org che non solo permette di avere tutte le informazioni base su qualsiasi indirizzo IP ma anche di effettuare il WHOIS, di sfruttare cioè un protocollo di rete che permette di scoprire a quale gestore appartiene l’indirizzo analizzato scoprendo ulteriori informazioni su quest’ultimo.

Per analizzare un indirizzo IP con IP Address.org, non devi far altro che collegarti alla pagina principale del sito, digitare l’indirizzo IP da identificare nella barra collocata al centro dello schermo e cliccare sul pulsante blu IP Whois. Nel giro di pochi istanti, visualizzerai tutte le informazioni ottenute sull’indirizzo IP digitato, fra cui il Paese di origine, il gestore a cui fa riferimento e vari contatti utili. Per visualizzare gli IP cercati su una mappa, effettua la ricerca da questa pagina.

Un altro ottimo servizio per identificare un indirizzo IP è DNSStuff grazie al quale potrai visualizzare le informazioni geografiche sull’IP digitato ed effettuare un WHOIS per ricevere informazioni più dettagliate. Per usarlo, non devi far altro che collegarti alla sua pagina principale e usare uno dei tre riquadri di ricerca collocati in alto a sinistra.

Digita quindi l’indirizzo IP da localizzare nel riquadro IP information per visualizzare informazioni base e mappa dell’IP ricercato, nel riquadro WHOIS Lookup per effettuare il WHOIS oppure in Traceroute per visualizzare le informazioni relative ai pacchetti di dati analizzati dall’indirizzo IP digitato.

Infine c’è Geobytes che usa un algoritmo di ricerca diverso dagli altri per identificare la posizione geografica degli IP. Per usarlo, collegati alla sua pagina principale, digita l’indirizzo IP da cercare nella barra collocata accanto alla voce IP Address to locate e clicca sul pulsante Submit. Nel giro di qualche istante, visualizzerai una tabella con tutti i dettagli sull’IP ricercato.