Come importare i contatti su iPhone

di

Ti piacerebbe sincronizzare i contatti del tuo iPhone con quelli di Gmail o Outlook.com? Hai appena acquistato un iPhone e vorresti trasferire su quest’ultimo tutti i contatti che avevi salvato sulla SIM del tuo vecchio cellulare? Nulla di impossibile, anzi.

Il sistema operativo di iPhone, iOS, consente di importare i contatti da varie fonti e di sincronizzare la rubrica con quella di servizi come Google Mail e Outlook.com, tutto in maniera semplicissima senza collegare fisicamente il telefono al computer.

Vuoi saperne di più? Bene. Segui le “dritte” che sto per darti in questa guida e in men che non si dica scoprirai come importare i contatti su iPhone dai tuoi account email o da una SIM. Credimi, ci vuole molto più tempo a spiegarlo che a farlo!

Gmail, Outlook.com ecc.

Importare contatti iPhone

Cominciamo questa guida su come importare i contatti su iPhone vedendo come sincronizzare la rubrica del telefonino Apple con quella di servizi di posta elettronica come Gmail o Outlook.com. Tutto quello che devi fare è recarti nelle impostazioni di iOS (pigiando sull’apposita icona presente in home screen), selezionare la voce Posta, contatti, calendari dal menu che si apre e pigiare sul bottone Aggiungi account.

Nella schermata che si apre, seleziona il servizio di posta elettronica con il quale vuoi sincronizzare la rubrica (es. Google o Outlook.com) e compila il modulo che ti viene proposto seguendo le indicazioni che trovi di seguito.

Gmail

  • Server: google.com
  • Nome utente: l’indirizzo di posta elettronica Gmail
  • Password: la password dell’account Gmail
  • Descrizione: una descrizione dell’account personalizzata (es. Gmail, Ufficio)

Outlook.com

  • Email: l’indirizzo di posta elettronica Outlook.com
  • Password: la password dell’account Outlook/Hotmail/Live
  • Descrizione: una descrizione dell’account personalizzata (es. Outlook, Personale)

Se hai attivato l’autenticazione a due fattori su Gmail o Outlook devi inserire una password specifica per l’applicazione e non la password principale del tuo account. Puoi generare la password unica per Mail su iPhone collegandoti a Gmail o Outlook.com da browser e selezionando l’apposita voce dalle impostazioni di questi servizi.

Dopo aver compilato il modulo con le informazioni di cui sopra, premi il bottone Successivo collocato in alto a destra, accertati che la voce Contatti sia impostata su ON e premi su Salva per completare la configurazione del tuo account.

A questo punto, per fare in modo che la rubrica di Gmail o Outlook venga sincronizzata con quella dell’iPhone (e di iCloud), recati nelle impostazioni di iOS, seleziona la voce Posta, contatti calendari dalla schermata che si apre e seleziona Gmail o Outlook dal menu Account default.

File vCard

iCloud

Hai esportato dei contatti in formato vCard (.vcf) da Outlook, Thunderbird o altre applicazioni per la posta elettronica? Puoi importarle su iPhone semplicemente aggiungendole al tuo account iCloud, che a meno di disattivazioni volontarie viene sincronizzato automaticamente con la rubrica del “melafonino” Apple.

Collegati dunque al sito Internet iCloud.com, effettua l’accesso utilizzando le credenziali del tuo ID Apple e clicca sull’icona Contatti. Nella pagina che si apre, fai click sull’icona dell’ingranaggio situata in basso a sinistra, seleziona l’opzione Importazione vCard dal menu che compare e scegli il file vcc vcf da trasferire su iCloud (e quindi su iPhone).

SIM

Sim iPhone

Desideri importare i contatti su iPhone estrapolandoli da una SIM card? Anche questo si può fare in maniera estremamente rapida e facile. Basta accedere alle Impostazioni del telefono e selezionare la voce Posta, contatti, calendari dal menu che si apre.

A questo punto, scorri la schermata verso il basso, pigia sul pulsante Importa contatti SIM e poi scegli la voce su iPhone oppure uno dei servizi di sincronizzazione disponibili: iCloudGoogle Facebook per avviare la procedura di importazione dei contatti direttamente nel cloud. Facile, no?

iTunes

Contatti iPhone

È possibile sincronizzare la rubrica dell’iPhone con Windows e Mac OS X anche manualmente, senza ricorrere ai servizi cloud. Per farlo, puoi adoperare iTunes ma prima devi disattivare la sincronizzazione dei contatti con iCloud da iOS.

Recati quindi nelle impostazioni dell’iPhone, seleziona la voce iCloud dal menu che compare e imposta su OFF la dicitura relativa ai contatti. Se ti viene chiesto se vuoi mantenere i contatti già sincronizzati con iCloud sul tuo smartphone, rispondi in maniera affermativa.

A questo punto, collega l’iPhone al computer utilizzando il cavo Lightning/Dock in dotazione e aspetta che iTunes si avvii in maniera automatica, dopodiché clicca sull’icona del telefono che compare nella barra degli strumenti del programma (in alto a sinistra) e recati nella sezione Info.

Per finire, apponi il segno di spunta accanto alla voce Sincronizza contatti, scegli se sincronizzare tutti i contatti o solo quelli selezionati e clicca sul pulsante Applica per avviare l’importazione della rubrica sul “melafonino”.