Come impostare Google come motore di ricerca

di

Per motivi che non riesci a spiegarti ancora bene, ma che probabilmente sono riconducibili all’installazione di un programma un troppo “audace” o all’uso disinvolto del PC da parte di amici e familiari, la funzione di ricerca rapida su Google integrata nel browser è stata sostituita con quella di un altro motore di ricerca? Niente panico.

Leggi attentamente le indicazioni che sto per darti e, in men che non si dica, imparerai come impostare Google come motore di ricerca in tutti i principali browser Web per Windows e Mac OS X: Internet Explorer, Chrome, Firefox e Safari. Basta pochissimo tempo ed il risultato è garantito: che aspetti a provare?

Se vuoi imparare come impostare Google come motore di ricerca ed utilizzi il browser Internet Explorer, non devi far altro che cliccare sulla freccetta grigia presente nella barra degli indirizzi e cliccare sulla voce Aggiungi collocata in basso a destra nel menu che si apre.

Nella pagina Web che si apre, seleziona la voce Google Search Suggestion se vuoi utilizzare la versione internazionale di Google oppure la voce Google Italia se vuoi utilizzare la versione locale del motore di ricerca e fai click sul pulante Aggiungi a Internet Explorer.

Metti quindi il segno di spunta accanto alla voce Imposta come provider di ricerca predefinito e clicca su Aggiungi per impostare Google come motore di ricerca predefinito di Internet Explorer. La procedura vale anche per la versione 10 del browser inclusa in Windows 8.

Se vuoi impostare Google come motore di ricerca ed utilizzi Google Chrome, clicca sul pulsante Menu collocato in alto a destra nella barra degli strumenti del programma (l’icona con le tre righe nere) e seleziona la voce Impostazioni dal menu che compare.

A questo punto, scorri verso il basso la pagina che si apre e seleziona Google dal menu a tendina Imposta il motore di ricerca da utilizzare per le ricerche dalla omnibox per (re)impostare Google come motore di ricerca predefinito del navigatore.

Lo stesso risultato si può ottenere anche su Mozilla Firefox, cliccando sulla freccetta nera presente nella barra di ricerca del browser e selezionando Google dal menu che compare. In alternativa, nel caso in cui si desiderasse posizionare Google al primo posto del menu dei motori di ricerca, è possibile andare in Gestione motori di ricerca, selezionare l’icona di Google e cliccare sul pulsante Sposta su.

Se utilizzi Safari, infine, non devi far altro che recarti nel menu Safari > Preferenze, selezionare la scheda Generale e selezionare Google dal menu a tendina Motore di ricerca di default. Facile, non trovi?