Come installare Windows 7 da USB

di

Hai bisogno di installare Windows 7 su un computer con il lettore DVD rotto o su un computer PC portatile privo di unità ottica? Non è un’impresa titanica come immagini, tutt’altro. Tutto quello che devi fare è trasferire i file d’installazione del sistema operativo su una penna USB ed usare questo tipo di supporto per installare Windows sul tuo computer.

Per sapere in dettaglio come fare, consulta questa guida su come installare Windows 7 da USB che sto per proporti e risolverai la questione in pochissimi minuti. Controindicazioni? Nessuna, anzi. L’installazione da USB è anche più veloce di quella fatta dal DVD… si può sapere cosa aspetti?

Se vuoi scoprire come installare Windows 7 da USB, naturalmente la prima mossa che devi compiere è creare una penna USB contenente tutti i file d’installazione del sistema operativo. Lo so, detta così sembra una cosa difficile ma in realtà è un gioco da ragazzi. Basta usare Windows 7 USB/DVD Download tool, un programma gratuito di Microsoft che automatizza l’intero processo rendendolo alla portata di tutti.

Per creare la tua penna USB d’installazione di Windows 7 hai bisogno del programma appena menzionato ma anche di una penna USB da almeno 4GB vuota (o comunque senza dati importanti all’interno) e di un’immagine ISO del DVD d’installazione di Windows 7. Se non ce l’hai, puoi procurartela gratuitamente usando il dischetto originale del sistema operativo: basta avere un computer dotato di unità ottica e seguire la mia guida su come estrarre file ISO da DVD e CD.

Collegati quindi al sito Internet di Microsoft e clicca sulla voce Windows 7 USB/DVD Download tool per scaricare l’omonimo programma sul tuo PC. A download completato apri, facendo doppio click su di esso, il file appena scaricato (windows7-USB-DVD-tool.exe) e, nella finestra che si apre, fai click prima su Esegui e poi su Next, Install e Finish per terminare il processo d’installazione di Windows 7 USB/DVD Download tool.

A questo punto, avvia Windows 7 USB/DVD Download tool facendo doppio click sulla sua icona presente sul desktop di Windows e, nella finestra che si apre, clicca sul pulsante Browse per selezionare l’immagine ISO di Windows 7. Prosegui dunque nella procedura facendo click su Next, clicca sul pulsante USB Device per scegliere di copiare i file d’installazione di Windows 7 su un dispositivo USB e completa il processo selezionando l’unità relativa alla tua penna USB dall’apposito menu a tendina e cliccando sul pulsante verde Begin Copying. La creazione della penna USB d’installazione durerà qualche minuto.

Ad operazione completata, sei pronto (o quasi) per installare Windows 7 da USB. Riavvia dunque il computer mantenendo inserita in esso la penna USB d’installazione del sistema operativo che hai appena creato ed attendi che parta il setup di Windows 7. Se ciò non avviene e parte normalmente il sistema operativo del computer, significa che il BIOS non è configurato per eseguire il boot (ossia l’avvio) dai dispositivi USB.

Per risolvere questo problema, riavvia nuovamente il PC e premi continuamente F10, F2 oppure Canc sulla tastiera (il tasto cambia a seconda del computer) fin quando non compare la schermata di configurazione del BIOS. A questo punto, recati nella sezione Avanzate ed imposta la sequenza di avvio in modo che l’unità USB venga al primo posto (prima dell’hard disk). Le voci e le posizioni delle impostazioni possono variare da BIOS a BIOS.

Una volta effettuate le modifiche e riavviato il computer (accertati di scegliere l’opzione per salvare le modifiche e spegnere il PC quando esci dal BIOS), dovrebbe finalmente partire il processo d’installazione di Windows 7. Nella prima schermata, accertati che ci sia impostata la lingua italiana e fai click prima su Avanti e poi su Installa per proseguire nella procedura. Adesso, se ti viene richiesto, seleziona l’edizione di Windows 7 da installare (es. Windows 7 Home Premium) e clicca su Avanti. Accetta le condizioni di utilizzo del sistema operativo, mettendo il segno di spunta accanto alla voce Accetto le condizioni di licenza e fai click prima su Avanti e poi su Personalizzata o Aggiornamento, a seconda se vuoi installare il sistema da zero (effettuando una formattazione del disco) oppure se intendi aggiornare un’installazione di Windows esistente (es. passando da Vista a Windows 7).

Seleziona quindi l’hard disk (o la partizione) su cui installare il sistema operativo, scegli all’occorrenza di formattarlo cliccando sulle voci Opzioni unità e Formatta (in basso a destra), ed avvia la procedura vera e propria per l’installazione di Windows 7 facendo click su Avanti. Tempo 20-30 minuti ed avrai il tuo nuovo Windows pronto all’uso, dopo un paio di riavvii automatici del computer. Tu non dovrai fare nulla fino al primo avvio di Windows, quando dovrai creare il tuo account utente ed attivare la tua copia del SO (se non l’hai già fatto durante l’installazione). Facile, no?