Come modificare Xbox 360

di

In seguito alla pubblicazione della mia guida su come modificare la Wii in cui ti ho spiegato come modificare una Wii agendo solo a livello software, ho ricevuto molti messaggi in cui mi veniva chiesto se era possibile fare la stessa cosa su una Xbox 360. Purtroppo, la risposta è no. Nel senso che, sì, esiste una modifica per Xbox 360 ma può essere realizzata solo attraverso un lavoro abbastanza complesso sull’hardware della console.

Come facilmente intuibile, non è una soluzione alla portata di tutti. In ogni caso, se ti va, posso illustrarti a grandi linee come modificare Xbox 360 e darti un’idea più precisa sul tipo di lavoro da svolgere per leggere le copie dei backup dei giochi con questa console. Attenzione, si tratta di materiale a puro scopo informativo ed io non mi assumo alcuna responsabilità sul tipo di utilizzo che potresti farne, così come non intendo in alcun modo supportare la pirateria.

Le indicazioni su come modificare Xbox 360 che seguono sono relative ai modelli di Xbox 360 con lettore DVD Philips LiteOn rilasciati dal 2009 in poi. L’apertura della console comporta la rimozione del sigillo che rende valida la garanzia sulla Xbox 360, quindi effettuando la modifica perderai tutti i diritti relativi alla garanzia del prodotto.

Fatte queste dovute premesse, puoi anche metterti all’opera. Il primo passo che devi compiere per modificare la tua Xbox 360 è smontare la console, aprire l’unità DVD che si trova al suo interno e smontare la scheda del lettore. Per riuscirci, basta seguire una delle tante guide che si trovano sul Web, un buon cacciavite e tanta pazienza.

Una volta staccata la scheda del lettore DVD, devi fare dei piccoli tagli sulla sua superficie e saldare con del flussante in questi ultimi tre fili collegati ad uno switch con levetta. Dopodiché, collega la scheda al PC tramite un cavo SATA e mantieni la console accesa per alimentare la scheda stessa.

Per una spiegazione più chiara di questi passaggi (che sono delicatissimi!), ti consiglio di consultare uno dei tanti video dedicati alla modifica della Xbox 360 che ci sono su YouTube.

Una volta collegata la scheda del lettore DVD dell’Xbox al PC, imposta su OFF la levetta dello switch a cui sono collegati i cavi che hai saldato in precedenza ed avvia il programma gratuito JungleFlasher (per eseguirlo devi disabilitare l’impostazione di firma dei driver riavviando il PC e premendo F8 nella fase iniziale di boot) per leggere il firmware del lettore.

A questo punto, recati nella scheda MTK Flash 32 e seleziona la porta SATA a cui è collegata la scheda dalla sezione I/O Port. Cliccando sul pulsante Refresh, dovresti riuscire a visualizzare il lettore sigla PLDS, nome e firmware del lettore della Xbox 360.

Effettuato anche questo passaggio, spegni la console e sposta la levetta dello switch su ON. Clicca quindi su Intro / Device ID e Yes in sequenza, accendi nuovamente la console, sposta lo switch su OFF e fai click sul pulsante READ per salvare il dump completo del firmware sotto forma di file Lite-OFW.bin.

Ad operazione completata, clicca su Open Target Firmware, selezione il firmware iXtreme LT+ adatto al lettore della tua console e flasha l’unità cliccando prima su Spoof Source to Target e poi su WRITE (nella scheda MTK Flash 32). Rimonta infine la tua console dissaldando i cavi che avevi saldato in precedenza e colmando i tagli effettuati con delle palline di stagno ed il lavoro è completato. Hai appena scoperto come modificare Xbox 360!

Ti ricordo che queste informazioni sono pubblicate a puro scopo informativo e che non mi assumo alcuna responsabilità circa eventuali danni che potresti arrecare alla tua Xbox 360 tentando di modificarla. Scaricare giochi gratis da Internet è illegale e un errore nel processo di modifica potrebbe compromettere in maniera irreversibile il funzionamento della console.