Come navigare anonimi su Internet

di

Dove sei stato? Quando? Perché? Che tu ci creda o no, per rispondere a tutte queste domande non servi, bastano le numerosissime tracce che lasci ogni volta che navighi su Internet con il tuo programma preferito, sul PC di casa così come in quelli pubblici.

Se ci tieni alla privacy e vuoi risparmiarti qualche cattiva figura (a buon intenditore poche parole!) utilizza NeatSurf, un leggerissimo programma gratuito che, una volta aperto, impedisce che Internet Explorer (dalla versione 5 alla 7) memorizzi le informazioni sulla tua navigazione, come cookie e cronologia. Ecco come funziona.

Innanzitutto, collegati sul sito Internet di NeatSurf, fai click sulla voce http://www.matcode.com/neatsurf.exe che si trova nella parte bassa della pagina e clicca sul pulsante OK nella finestra che si apre per scaricare il programma sul tuo PC.

A questo punto apri, tramite doppio click su di esso, il programma scaricato (neatsurf.exe) per iniziare a navigare su Internet con Internet Explorer 5/6/7 senza lasciare alcuna traccia.

Appena finito di navigare sulla grande rete, chiudi normalmente Internet Explorer. Verrà mostrato un messaggio di ringraziamento da parte di NeatSurf e, come potrai immediatamente constatare, elementi quali cronologia e cookie saranno stati del tutto “dimenticati” dal browser.

Se utilizzi il nuovo Internet Explorer 8, non hai bisogno di programmi aggiuntivi per navigare su Internet senza lasciare tracce, puoi bensì sfruttare la funzionalità InPrivate Browsing integrata.

Avvia quindi il browser e seleziona la voce InPrivate Browsing dal menu Sicurezza (posto nella parte alta a destra dello schermo) per far partire una sessione di lavoro privata. Una volta completata la navigazione su Internet, chiudi la finestra del programma ed Internet Explorer non conserverà alcuna memoria di quanto fatto nella modalità InPrivate (cookie, cronologia, dati nei moduli, ecc.). Ti senti più sicuro ora?