Come pagare WhatsApp dal PC

di

Il tuo abbonamento è in scadenza, così hai deciso di pagare WhatsApp ma trovi estremamente scomodo completare la transazione attraverso il piccolo schermo del tuo cellulare? Non c’è problema, la sottoscrizione dell’abbonamento a WhatsApp può essere effettuata anche tramite PC.

Tutto quello che devi fare è generare un link per il pagamento ed auto-inviartelo via email, non c’è alcun costo aggiuntivo (0,89 euro per un anno di abbonamento) e puoi usare sia PayPal che Google Wallet per completare l’operazione. Per saperne di più, ecco come pagare WhatsApp dal PC passo dopo passo.

Se vuoi scoprire come pagare WhatsApp dal PC, il primo passo che devi compiere è generare il link per effettuare il pagamento. Avvia quindi WhatsApp sul tuo telefonino e recati nelle Impostazioni della app, dopodiché seleziona la voce Account dal menu che si apre e recati nella sezione Info pagamento.

Pigia sul pulsante Invio URL per pagamento che si trova in fondo alla pagina e si aprirà automaticamente il messaggio di posta elettronica con il link per il pagamento di WhatsApp. Digita l’indirizzo di posta elettronica a cui mandare il collegamento (es. il tuo) e spedisci l’email pigiando sull’apposito pulsante.

A questo punto, per pagare WhatsApp dal PC non devi fare altro che aprire il messaggio di posta elettronica che ti sei auto-inviato dal telefonino e cliccare sul link contenuto in esso (es. http://www.whatsapp.com/payments/cksum_pay.php?phone=***).

Nella pagina Web che si apre, clicca sul pulsante di PayPal o Google Wallet (a seconda del metodo di pagamento che desideri utilizzare) e completa la transazione immettendo i dati del tuo account per il servizio selezionato.

Al termine dell’operazione, puoi verificare se la sottoscrizione è andata a buon fine aprendo WhatsApp sul tuo telefono e recandoti nel menu Impostazioni > Account > Info pagamento. Se tutto è filato per il verso giusto, la data di scadenza del servizio sarà fissata a un anno dalla data odierna.