Come recuperare SMS cancellati

di

Ti è mai capitato di cancellare per sbaglio un SMS dal tuo telefonino? Certo, capita a tutti, nessuno è perfetto. Ma quando questo piccolo inconveniente capita con i messaggini “sbagliati”, quelli che contengono delle informazioni importanti o hanno un particolare valore affettivo, può trasformarsi in una vera e propria tragedia.

Ecco il motivo per il quale oggi voglio spiegarti come recuperare SMS cancellati su vari sistemi operativi e modelli di smartphone per limitare, almeno in parte, il danno portato dalle cancellazioni accidentali dei messaggi.

Sia chiaro, l’operazione non è sempre possibile. Anzi, se prima del “patatrac” non hai provveduto a effettuare almeno un backup dei tuoi messaggi è ai limiti della fattibilità, ma tentar non nuoce. Quindi rimboccati le maniche, agguanta il telefonino e prova a recuperare i tuoi messaggini seguendo le “dritte” che sto per darti.

Se vuoi scoprire come recuperare SMS cancellati e utilizzi uno smartphone equipaggiato con il sistema operativo Android, la cosa più saggia ed efficace che puoi fare è prevenire la cancellazione accidentale dei messaggini facendone delle copie di backup.

Per aiutarti in questo scopo ti consiglio di usare SMS Backup & Restore, un’ottima app gratuita per Android che permette di creare copie di sicurezza e ripristinare SMS in maniera estremamente facile e veloce. Collegati quindi alla pagina del Google Play Store dedicata ad SMS Backup & Restore e pigia sul pulsante INSTALLA/ACCETTO per installare l’applicazione sul tuo telefonino.

Ad operazione completata, avvia l’applicazione tramite la sua icona comparsa nel menu di Android, accettane le condizioni d’uso rispondendo OK a tutti i messaggi che compaiono e sfiora il pulsante Backup per creare una copia di backup di tutti gli SMS salvati sul telefonino. Assicurati di selezionare le opzioni per salvare i messaggi sulla scheda di memoria esterna (ammesso che il tuo telefono ne abbia una) e per effettuare un backup di tutte le conversazioni.

È possibile anche attivare la funzione Backup e locali e carica che carica il backup dei messaggi sui servizi cloud come Dropbox e Google Drive ma richiede l’installazione di una app aggiuntiva dal Play Store: sta a te la scelta in base a quelle che sono le tue esigenze.

Dopo aver effettuato il backup, potrai ripristinare tutti i tuoi SMS sullo smartphone semplicemente sfiorando il pulsante Ripristina, selezionando ill file di backup da ripristinare e premendo in serie i pulsanti OK. Se non vuoi ripristinare tutti i messaggi ma solo quelli ricevuti e inviati a partire da un determinato giorno, metti il segno di spunta accanto alla voce Ripristina solo i messaggi ricevuti/inviati dal e specifica la data desiderata nei menu sottostanti.

Per completare l’operazione SMS Backup & Restore si imposterà momentaneamente come applicazione predefinita per gli SMS. Per ripristinare quella di default di Android, apri la app Messaggi, recati nelle sue impostazioni pigiando sull’icona con i tre puntini situata in basso a destra e seleziona la voce SMS disattivati nella schermata che si apre.

SMS cancellati Android

Anche gli utenti iPhone possono recuperare i messaggi cancellati dal proprio telefonino, basta sfruttare i backup di iTunes salvati sul PC (leggi come collegare iPhone a iTunes per saperne di più). In questo senso, ci sono due strade che è possibile percorrere: la prima consiste nel ripristinare iPhone selezionando uno dei backup salvati sul computer, l’altra invece consente di estrapolare il testo degli SMS dai file di iTunes senza “toccare” l’iPhone.

Se sei interessato a questa seconda opzione, devi individuare il file di iTunes in cui è contenuto il testo degli SMS salvati sul computer. Per fare ciò, devi recarti in uno dei seguenti percorsi:

  • Se utilizzi Windows 8, Windows 7 o Vista: C:Users > [tuo nome utente] > AppData > Roaming > Apple Computer > MobileSync > Backup > [Cartella del backup da cui estrarre gli SMS].
  • Se utilizzi Windows XP: C:Documents & Settings > [tuo nome utente] > Application Data > Apple Computer > MobileSync > Backup > [Cartella del backup da cui estrarre gli SMS].
  • Se utilizzi un Mac: Tuo nome utente > Libreria > Application Support > MobileSync > Backup > [Cartella del backup da cui estrarre gli SMS].

A questo punto, cerca un file il cui nome inizia con 3d (es. 3d0d7e5fb2ce288813306e4d4636395e047a3d28) e copialo sul desktop. Dopodiché collegati al sito Internet iPhone SMS, clicca sul pulsante Scegli file/Sfoglia e seleziona il file del backup di iTunes che hai appena copiato sul desktop.

Metti quindi il segno di spunta accanto al formato di file in cui vuoi leggere il testo dei messaggi (MS Excel, HTML o PDF) e clicca sul pulsante Submit per scaricare un documento con tutte le conversazioni estrapolate dai tuoi backup di iTunes organizzate per numero.

sms2

Se utilizzi un vecchio telefono Nokia con sistema operativo Symbian e vuoi recuperare SMS cancellati dal tuo smartphone, devi sapere che esiste una procedura un po’ lunghetta ma spesso fruttuosa per recuperare i messaggini eliminati per sbaglio. Questa tecnica sfrutta un “difetto” di Symbian, che dopo la cancellazione di un SMS o un MMS in realtà lascerebbe tutti i messaggi in un’area nascosta della memoria.

Per portare a termine il recupero dei messaggi cancellati dai dispositivi Nokia, devi installare la Nokia PC Suite e il programma gratuito CygWin sul tuo PC. Dopo aver installato i software, collega il tuo telefonino al computer e segui pedissequamente la procedura descritta in questo documento realizzato da Davide Del Vecchio (lo scopritore di questo trucchetto per il recupero degli SMS).

Non hai alcun backup dei tuoi SMS? Come già accennato in precedenza, in casi come questi il ripristino è molto difficile. Ad ogni modo ti invito a provare un paio di software gratuiti che ti ho consigliato in altre mie guide.

  • Se utilizzi un terminale Android puoi tentare il ripristino dei messaggi cancellati con WonderShare Dr. Fone che si installa sul computer e permette di salvare tutto il salvabile: messaggi, foto, video e quant’altro. Costa 35 euro ma puoi testare la sua efficacia gratuitamente. Ti ho spiegato dettagliatamente come usare il software nella mia guida su come recuperare file cancellati da Android.
  • Se utilizzi un iPhone ti consiglio di provare EaseUS MobiSaver che è disponibile per Windows e Mac e permette di ripristinare qualsiasi file cancellato dalla memoria del telefono o anche dai backup di iTunes ed iCloud. È a pagamento ma è disponibile in una versione di base free che consente di esportare un solo file alla volta. Maggiori info sono disponibili nel mio tutorial su come recuperare file cancellati dal cellulare.