Come registrare programmi TV

di

Il passaggio dalla vecchia TV analogica al digitale terrestre è stato abbastanza duro per tutti, abbiamo dovuto cambiare abitudini e adattarci a una tecnologia che invero non sempre ci ha semplificato la vita. Tu, ad esempio, amavi registrare tutti i tuoi programmi preferiti per poi guardarli quando avevi più tempo, ora non riesci più a farlo a causa del digitale terrestre.

Seccante, vero? Ma non preoccuparti, perché in realtà esistono vari modi per ovviare al problema senza spendere cifre esorbitanti, perfino continuando ad usare i vecchi videoregistratori o i DVD Recorder. Se vuoi scoprire in dettaglio quali, leggi le indicazioni su come registrare dal digitale terrestre che sto per darti e mettile in pratica. Non te ne pentirai.

Se vuoi registrare dal digitale terrestre utilizzando il caro vecchio videoregistratore o un DVD recorder privo di sintonizzatore DVB-T, puoi collegare un decoder digitale terrestre al dispositivo di registrazione per ottenere il segnale e registrarlo su videocassette, DVD o hard disk. Tutto quello di cui hai bisogno è una TV, un decoder digitale terrestre, un videoregistratore/DVD Recorder e una serie di cavi composta dal classico cavo per l’antenna (quello bianco) e tre cavi SCART, che ti serviranno a collegare i vari apparecchi tra di loro. Inserisci quindi il cavo dell’antenna nell’apposito connettore del decoder digitale terrestre e collega quest’ultimo al videoregistratore/DVD recorder utilizzando un normale cavo SCART.

Una volta collegati decoder e videoregistratore, collega il videoregistratore alla TV usando un altro cavo SCART. A questo punto, imposta il videoregistratore/DVD Recorder sul canale AV1 o AV2 e dovresti vedere il segnale del digitale terrestre attraverso il videoregistratore, avendo la possibilità di registrare quest’ultimo come un canale della TV tradizionale. L’unica pecca di questo metodo è che puoi registrare solo il canale che stai vedendo sul decoder DTT e non vedere un canale mentre ne registri un altro. Dai un’occhiata allo schema qui sotto per capire meglio come collegare tutti i dispositivi.

Se non hai tempo e voglia di imparare come registrare dal digitale terrestre collegando varie apparecchiature fra di loro, puoi tagliare la testa al toro ed acquistare un decoder digitale terrestre in grado di registrare direttamente le trasmissioni su una penna USB. Con questo tipo di dispositivi, acquistabili in qualsiasi negozio di elettronica a prezzi abbastanza abbordabili (si parte da 40-50 euro), puoi registrare il canale del digitale terrestre che stai guardando semplicemente inserendo una penna USB nell’apposita porta del decoder e premendo il tasto REC del telecomando (o impostando un timer nel menu).

Nella maggior parte dei casi, le registrazioni su penne USB fatte tramite decoder digitale terrestre sono salvate in formato MPEG-2 TS e visualizzabili tranquillamente anche sui PC e sui lettori da salotto che supportano questo formato di video. Le penne USB utilizzate per la registrazione di programmi dal digitale terrestre devono avere molto spazio libero a disposizione (il formato TS richiede molto spazio) e un’alta velocità di scrittura dei dati (in caso contrario il decoder ti avvertirà che la penna inserita non è idonea alla registrazione).

Se vuoi guardare e registrare le trasmissioni del digitale terrestre direttamente dal PC, senza usare decoder o televisioni con sintonizzatore integrato, puoi acquistare una chiavetta USB DVB-T da collegare alla porta USB del tuo computer per ricevere e registrare le trasmissioni in chiaro del digitale terrestre. Questo tipo di chiavetta è disponibile in tutti i maggiori negozi di elettronica con prezzi che si aggirano sugli 80-100 euro. Prima di procedere all’acquisto, accertati che la chiavetta che stai per acquistare supporti il sistema operativo del tuo PC e, se ti interessa, le trasmissioni in alta definizione.

Una volta completato l’acquisto, puoi guardare e registrare i programmi del digitale terrestre sul tuo computer collegando la pennetta ad una delle porte USB del tuo PC e installando i driver del dispositivo tramite il dischetto in dotazione. Ad installazione completata, collega la piccola antenna inclusa nella confezione della chiavetta alla chiavetta stessa e avvia il software in dotazione per guardare e registrare i tuoi show televisivi preferiti. Facile, no?