Come ridimensionare una foto

di

Hai iniziato da poco tempo ad utilizzare il computer e non hai ancora intenzione di cimentarti con dei programmi di grafica. Allo stesso tempo, però, hai un mucchio di foto che vorresti rimpicciolire per spedire ai tuoi amici via e-mail senza metterci un’eternità. Il programma gratuito Dropresize è quello che ti serve in questo momento!

Se non sai come ridimensionare una foto e non hai la benché minima intenzione di imparare ad usare un programma di grafica, Dropresize può aiutarti a rimpicciolire (o ingrandire) tutte le foto che vuoi con il minimo sforzo. Forse non ci crederai, ma usandolo ti basterà spostare le foto che desideri ridimensionare in una cartella di tua scelta e il programma svolgerà tutto il lavoro in automatico per te. Ecco come funziona.

Il primo passo che devi compiere è collegarti al sito Internet di Dropresize e cliccare sulla voce Latest version: 0.2.4.8 che si trova nella barra laterale della pagina (sulla destra) per scaricare il programma sul tuo PC.

A download completato apri, facendo doppio click su di esso, l’archivio appena scaricato (Dropresize.zip), estraine il contenuto in una cartella qualsiasi e avvia il programma Dropresize.exe per far partire Dropresize.

Nella finestra che si apre, clicca sul pulsante Add e seleziona la cartella in cui desideri spostare le foto per farle rimpicciolire o ingrandire automaticamente (puoi anche crearne una nuova, facendo click destro sul desktop o nei documenti e selezionando la voce Nuovo > Cartella dal menu che compare). Ora invece devi scegliere come ridimensionare una foto regolando i parametri che trovi nella parte bassa della finestra.

Accertati quindi che ci sia il segno di spunta accanto alla voce Change size, specifica nel campo di testo che si trova accanto a questa dicitura le dimensioni (in pixel) che vuoi far assumere alle tue foto (in larghezza, l’altezza viene regolata di conseguenza) e clicca prima su Apply e poi su OK per salvare i cambiamenti.

Adesso, Dropresize sta lavorando in maniera silenziosa ed è pronto a ridimensionare tutte le tue foto JPG, BMP, PNG e TIFF non appena le copierai nella cartella che hai aggiunto al programma. Per fare una prova, copia dunque qualche foto della tua collezione nella “cartella magica” e attendi qualche secondo prima di aprirle: saranno proprio delle dimensioni che hai impostato tu in precedenza!

Ora che hai scoperto come ridimensionare una foto, una volta terminato il lavoro puoi chiudere il programma facendo click destro sulla sua icona presente nell’area di notifica (accanto all’orologio di Windows) e selezionando la voce Exit dal menu che si apre.