Come ripristinare iPad

a cura di

Ti sembra che il tuo iPad abbia qualche problema? Lo senti meno reattivo di un tempo e piuttosto lento nel compiere anche le operazioni più semplici? Forse ha bisogno di un bel ripristino. No, non ti spaventare. Ripristinare un iPad significa semplicemente ripristinare il suo sistema operativo: tutti i dati, le applicazioni e le impostazioni rimarranno tutte al loro posto, o meglio verranno ripristinate in maniera completamente automatica dopo la reinstallazione di iOS.

Se ti senti pronto, allora, ecco una guida facile facile su come ripristinare iPad in cui vedremo insieme tutti i passaggi che si devono effettuare per riportare il tablet di casa Apple alle impostazioni di fabbrica e ripristinare in esso tutti i dati e le app che c’erano in precedenza. Tutto quello che ti serve per portare a termine la procedura è il software gratuito iTunes, oltre che un po’ di tempo libero naturalmente. Cominciamo!

Se vuoi imparare come ripristinare iPad, il primo passo che devi compiere è collegare il tablet al computer usando il cavo dock in dotazione ed avviare iTunes (se non si avvia da solo). A questo punto, seleziona il nome del tuo iPad (es. iPad di Salvatore Aranzulla) dalla barra laterale del programma e clicca sul pulsante Ripristina che si trova al centro della finestra.

Se ti viene chiesto di fare un backup del contenuto dell’iPad, accetta cliccando sul pulsante Backup (in questo modo sarai certo che al termine dell’operazione di ripristino ritroverai tutte le tue app e i tuoi dati al loro posto). La procedura durerà solo pochi minuti.

In seguito, clicca sul pulsante Ripristina ed accetta le condizioni di utilizzo di iOS facendo click prima su Successivo e poi su Accetto. Partirà il download dell’ultima versione del sistema operativo per iPad, se questa non è già presente sul computer (si tratta di un software molto corposo, quindi la fase di scaricamento potrebbe durare anche più di un’ora, in base alla velocità della tua connessione), e successivamente partirà l’installazione di quest’ultima sul tablet.

Al termine del download (non sempre necessario) e dell’installazione di iOS, iTunes ti avvertirà del fatto che le impostazioni predefinite del dispositivo sono state ripristinate. Attendi quindi che il nome del tuo iPad ricompaia nella barra laterale del programma, cliccaci sopra e provvedi a ripristinare iPad con tutti i dati e le app che avevi precedentemente mettendo il segno di spunta accanto alla voce Ripristina da backup di e facendo click sul pulsante Continua.

La durata del processo dipende dalla quantità di dati da ripristinare, ma in genere una ventina di minuti bastano. Al termine della procedura, ti ritroverai con un iPad munito di un sistema operativo aggiornato all’ultima versione disponibile e con tutti i dati e le app che avevi prima del ripristino intatte.

Nel caso in cui non volessi ripristinare dati ed app ma configurare il tuo iPad come fosse nuovo (magari per venderlo), anziché eseguire il ripristino del backup metti il segno di spunta accanto alla voce Configura come nuovo iPad in iTunes e segui la procedura di attivazione del dispositivo.