Come ripristinare iPad

di

Ti sembra che il tuo iPad abbia qualche problema? Lo senti meno reattivo di un tempo e piuttosto lento nel compiere anche le operazioni più semplici? Forse ha bisogno di un bel ripristino. No, non ti spaventare. Ripristinare un iPad significa semplicemente ripristinare il suo sistema operativo.

Tutti i dati, le applicazioni e le impostazioni presenti sul dispositivo prima di eseguire la procedura rimarranno tutte al loro posto, o meglio verranno ripristinate in maniera completamente automatica dopo la reinstallazione di iOS (il sistema operativo del tablet Apple).

Sei pronto? Allora ecco una guida facile facile su come ripristinare iPad in cui vedremo insieme tutti i passaggi che si devono effettuare per riportare il device alle impostazioni di fabbrica e ripristinare in esso tutti i dati e le app che c’erano in precedenza. Tutto quello che ti serve per portare a termine la procedura è il software gratuito iTunes, oltre che un po’ di tempo libero naturalmente. Cominciamo!

Hai già installato iTunes sul tuo PC? Visto che hai un iPad credo proprio di sì, ad ogni modo anche se non avessi ancora provveduto a farlo sappi che si tratta davvero di un gioco da ragazzi. Tutto quello che devi fare è collegarti al sito Internet di Apple e cliccare sul pulsante Download per scaricare il software sul tuo PC. Dopodiché devi aprire il file iTunesSetup.exe e cliccare in sequenza su AvantiInstalla (per due volte consecutive) e Fine per completare il processo d’installazione di iTunes.

A questo punto, per scoprire come ripristinare iPad, collega il tablet al computer usando il cavo Lightning/Dock in dotazione e aspetta che iTunes si avvii da solo. Successivamente, seleziona l’icona del tablet dal menu collocato in alto a sinistra e provvedi a creare un backup di app, file e impostazioni presenti sul dispositivo.

Come ripristinare iPad

La procedura che devi seguire è semplicissima. In primis devi selezionare la voce Trasferisci acquisti da iPad dal menu File > Dispositivi per salvare sul computer tutti i film, le canzoni, i libri e gli altri contenuti che hai acquistato sull’iPad; come secondo passaggio devi avviare il salvataggio di app e impostazioni sul PC selezionando la voce Riepilogo dalla barra laterale di iTunes e cliccando sul pulsante Effettua backup adesso che si trova in basso a destra.

Una volta terminate tutte le operazioni di backup (potrebbero volerci un bel po’ di minuti), provvedi a disattivare la funzione anti-furto Trova il mio iPad che, quando abilitata, impedisce il ripristino di iOS. Recati quindi nelle impostazioni di iOS pigiando sull’apposita icona presente in home screen, seleziona le voci iCloud Trova il mio iPad dal menu che compare e imposta su OFF la levetta dell’opzione Trova il mio iPad. Per rendere effettivi i cambiamenti dovrai digitare la password del tuo ID Apple.

Trova mio iPad

Adesso puoi procedere alla procedura vera e propria per ripristinare iPad. Clicca dunque sul pulsante Ripristina iPad collocato in alto a destra nella finestra di iTunes, accetta le condizioni di utilizzo di iOS facendo click prima su Successivo e poi su Accetto e fatti una bella tazza di tè.

Partirà infatti il download dell’ultima versione del sistema operativo per iPad (se questa non è già presente sul computer) e si tratta di un software molto corposo, quindi la fase di scaricamento potrebbe durare anche più di un’ora.

Al termine del download e dell’installazione di iOS (che avviene in maniera completamente automatica), iTunes ti avvertirà del fatto che le impostazioni predefinite del dispositivo sono state ripristinate. Attendi quindi che l’icona del tuo iPad ricompaia nel menu del programma, cliccaci sopra e ripristina dati e app sul dispositivo mettendo il segno di spunta accanto alla voce Ripristina da backup di e facendo click sul pulsante Continua.

La durata del processo dipende dalla quantità di dati da ripristinare, ma in genere una ventina di minuti bastano. Al termine della procedura, ti ritroverai con un iPad munito di un sistema operativo aggiornato all’ultima versione disponibile e con tutti i dati e le app che avevi prima del ripristino intatte.

Nel caso in cui non volessi ripristinare dati ed app ma configurare il tuo iPad come fosse nuovo (magari per venderlo), anziché eseguire il ripristino del backup metti il segno di spunta accanto alla voce Configura come nuovo iPad in iTunes e segui la procedura di attivazione del dispositivo.