Come ripristinare Windows Vista

di

Tutto ad un tratto, il tuo Windows Vista non ne vuole più sapere di avviarsi correttamente. Dà messaggi di errore in continuazione e tu non riesci nemmeno a compiere le operazioni più basilari con il tuo PC. Purtroppo non c’è altra soluzione, devi ripristinare il sistema operativo del tuo PC.

Come dici? Sei una frana con il computer ed hai paura di cancellare tutto? Stai tranquillo, se seguirai alla lettera le istruzioni su come ripristinare Windows Vista che sto per darti riuscirai a portare il tuo sistema in sesto senza cancellare nessuno dei tuoi preziosi documenti in quattro e quattr’otto. Vuoi provarci?

Il primo passo che devi compiere per scoprire come ripristinare Windows Vista è inserire il disco d’installazione del sistema nel PC e riavviarlo. Adesso, aspetta che compaia sullo schermo la scritta Premere un tasto per avviare da CD-ROM o DVD-ROM… e premi un tasto qualsiasi della tastiera del tuo computer per effettuare il boot dal disco d’installazione di Windows Vista anziché dall’hard disk. Nel caso in cui dovessi trovare difficoltà nell’effettuare il boot dal DVD, segui le indicazioni scritte nella mia guida su come entrare nel BIOS.

Adesso, attendi che la barra di caricamento arrivi alla fine e, nella prima schermata che compare (quella con il logo di Windows Vista e la selezione della lingua), clicca sul pulsante Avanti per accedere al menu principale del disco d’installazione di Windows Vista.

A questo punto, clicca sulla voce Ripristina il computer collocata in basso a sinistra per accedere alle opzioni per ripristinare Windows Vista e, nella finestra che si apre, clicca sul pulsante Avanti per selezionare l’installazione di Windows Vista presente sul PC.

Ora devi selezionare lo strumento più adatto a risolvere i problemi del tuo PC. Se Windows non riesce proprio ad avviarsi, clicca sulla voce Ripristino all’avvio e lascia lavorare l’utility di ripristino che riparerà la fase di avvio del tuo computer in maniera totalmente automatica. Se invece i tuoi problemi sono i continui messaggi di errore che Windows restituisce non facendoti lavorare tranquillamente, la scelta migliore è quella di ripristinare il sistema ad uno stato precedente.

Per ripristinare Windows Vista ad uno stato funzionante, puoi rivolgerti al Ripristino configurazione di sistema (in questo caso dovrai selezionare un punto di ripristino fra quelli disponibili e lasciare che Windows ripristini programmi e impostazioni relativi alla data selezionata) oppure al Ripristino Windows Complete PC (effettuabile solo se hai salvato un’immagine completa del sistema su dei dischetti o su un hard disk esterno prima che il sistema si danneggiasse).

Sia nel caso del ripristino all’avvio che nel ripristino configurazione di sistema nessun file viene cancellato dal computer, mentre con il ripristino Windows Complete PC anche i file vengono riportati allo stato della data del backup, quindi quelli generati dopo vengono cancellati. Qualsiasi opzioni selezioni, al termine dell’operazione basta un semplice riavvio del PC e ti ritroverai con un Windows Vista di nuovo funzionante al 100%.