Come recuperare il PUK

a cura di

Il codice PUK (Personal Unblocking Key) è il codice di 8 cifre che bisogna inserire per sbloccare i cellulari dopo aver digitato per tre volte il codice PIN in maniera errata. Il PUK è fornito dall’operatore di rete e non è modificabile dall’utente, quindi non è molto semplice conoscerlo.

Se hai dimenticato il PUK del tuo cellulare ed hai smarrito la confezione della SIM in cui è spesso scritto, puoi provare a recuperarlo in altri modi contattando il tuo operatore. Se vuoi scoprire come risalire al codice PUK, devi quindi seguire i consigli che sto per darti e incrociare le dita. In bocca al lupo!

Se utilizzi una scheda TIM, puoi contattare il tuo operatore chiamando il 119 e richiedere il codice PUK del telefonino fornendo alcuni dati personali, come codice fiscale, piano tariffario utilizzato, credito residuo sulla scheda, ecc.. Se sei fortunato, nel giro di pochi minuti otterrai il codice PUK per sbloccare il telefonino. Il codice per sbloccare la SIM va inserito seguendo questo schema: **05*PUK*PIN*PIN#.

Se la telefonata al 119 non va a buon fine e l’operatore della TIM non ti consente di recuperare il PUK tramite telefono, devi recarti in un qualsiasi centro TIM e richiedere una nuova SIM. Con la nuova scheda manterrai lo stesso numero di telefono, avrai indietro il tuo credito residuo ma dovrai sborsare circa 10 euro.

Se utilizzi una scheda Vodafone, puoi risalire al codice PUK del tuo telefono registrandoti al sito Internet dell’operatore. A registrazione ultimata, recati quindi nel tuo spazio di 190 FaiDaTe e sezione la voce Codice PUK dal menu Selezionati per te (a destra). Ti verrà mostrata una pagina con il codice PUK della tua SIM e la procedura per inserirlo (sempre **05*PUK*PIN*PIN#).

Se per un qualsiasi motivo non puoi registrarti al sito Vodafone, puoi chiamare il numero 190 e richiedere il codice PUK telefonicamente, fornendo i tuoi dati personali come visto con il centro assistenza di TIM.

Se vuoi scoprire come risalire al codice PUK e usi una scheda Wind, devi chiamare l’assistenza clienti di Wind al 155 e richiedere telefonicamente il codice per sbloccare la tua SIM. Anche in questo caso, i dati possono essere forniti solo all’intestatario della scheda, quindi dovrai fornire alcune informazioni personali all’operatore che ti risponderà.

Infine, se hai una scheda 3, puoi visualizzare il tuo PUK registrandoti all’Area Clienti 139 e recandoti nella sezione Il tuo profilo. Se non puoi registrarti al sito, puoi richiedere il tuo PUK alla 3 anche contattando il servizio clienti al numero 133.