Come risalire al proprietario di un numero di cellulare

di

Ultimamente ti capita sempre più spesso di ricevere chiamate da sconosciuti sul tuo cellulare e, anche se eviti sempre di rispondere per non avere a che fare con seccatori o persone poco raccomandabili, alla fine muori dalla voglia di sapere chi ti stava cercando.

Questa curiosità si può soddisfare molto facilmente quando il numero da identificare appartiene alla linea telefonica fissa: basta consultare l’elenco, mentre se si vuole scoprire l’intestatario di un numero di cellulare il gioco si fa molto più duro.

Come sicuramente ben saprai, per i cellulari non esistono elenchi pubblici e non si può sapere subito a chi appartiene un determinato recapito, ma su Internet esistono delle vie alternative che possono risolvere il problema: leggi i miei consigli su come risalire al proprietario di un numero di cellulare e te ne farò conoscere qualcuna.

Come appena accennato, per questioni di privacy non esistono elenchi pubblici con i numeri dei cellulari ma questo non significa che devi perdere subito tutte le tue speranze. Esistono infatti dei siti Internet che potremmo definire come elenchi volontari, i quali permettono agli utenti di iscriversi e rendere pubblico il proprio recapito telefonico con il fine di costituire un elenco dei cellulari consultabile online. Sono tutt’altro che infallibili ma se vuoi scoprire come risalire al proprietario di un numero di cellulare tramite Internet sono un ottimo punto di partenza.

In Italia, due servizi di questo tipo molto famosi sono Jamino e Dive3000. Il primo può contare su un archivio di numeri molto vasto ma per ricevere il file con tutti i recapiti degli utenti iscritti bisogna pagare 199 euro, il secondo ha un elenco di numeri meno vasto ma si può consultare gratuitamente dopo aver completato un’iscrizione nella quale è necessario fornire il proprio numero di cellulare (che poi finirà nell’elenco pubblico).

Se gli “elenchi volontari” non hanno dato i risultati sperati o molto più semplicemente non ti va di iscriverti a questo tipo di servizi, puoi provare a risalire al proprietario di un numero di cellulare semplicemente ricercando il numero della persona che ti importuna sul Web.

Non mi riferisco solo al classico Google (che potrebbe comunque fornire risultati utili nel caso in cui il numero che ti chiama appartenesse ad un’azienda o un professionista che ha pubblicato i propri recapiti in Rete) ma anche, forse soprattutto, a servizi come Chi Chiama e Tellows.

Chi Chiama e Tellows sono dei servizi online collaborativi in cui tutti gli utenti possono aiutare gli altri a scoprire l’intestatario di un numero di telefono (cellulari e fissi) gratuitamente e senza obbligo di iscrizione. Per usarli, non devi far altro che collegarti alla loro home page e cercare il numero da identificare.

Se il numero che cerchi è stato identificato da uno o più utenti del sito, visualizzerai i loro commenti nei quali quasi sicuramente troverai scritta l’identità dell’intestatario.

Se utilizzi uno smartphone Android puoi scoprire l’identità di call center, truffatori e seccatori che sono soliti disturbare le persone sul cellulare usando TrueCaller, una app gratuita che grazie a un database aggiornato frequentemente è in grado di bloccare i numeri di tutti i “seccatori noti” rivelandone l’identità (tramite delle notifiche che compaiono direttamente sullo schermo del telefono).

Per scaricarla sul tuo smartphone, cercala sul Play Store e pigia sul pulsante Installa/Accetto. Dopodiché avviala, completa la procedura di registrazione iniziale fornendo il tuo indirizzo email e attiva il filtro contro i disturbatori seriali selezionando l’icona Indesiderati che si trova in basso e impostando su ON l’opzione Maggiori seccatori. Se ti servono istruzioni più dettagliate, consulta la mia guida si come bloccare un numero su Android.

Truecall

Il tuo problema più grande sono le chiamate anonime? Esiste un modo semplicissimo per smascherarle e scoprire i numeri che si celano dietro la fatidica dicitura “numero privato”: Whooming, un servizio online gratuito che sfrutta il sistema della deviazione di chiamata per rivelare l’identità di chi chiama con l’anonimo.

Utilizzarlo è un vero gioco da ragazzi. Dopo esserti iscritto al sito devi seguire le indicazioni che ti vengono fornite per attivare la deviazione delle chiamate sul tuo telefono e, ad operazione completata, potrai smascherare tutti i seccatori consultando il tuo pannello personale su Whooming. Per maggiori dettagli consulta il mio tutorial su come scoprire il numero privato.

In ultima analisi, se nessuna delle soluzioni proposte ha portato ai frutti sperati, puoi prendere in considerazione l’ipotesi di rivolgerti alle autorità. Ovviamente, ricorri alla denuncia presso la polizia postale o i carabinieri solo se sei in presenza di un problema serio, ossia se uno sconosciuto ti importuna con telefonate continue per un periodo di tempo prolungato.