Come riunire un hard disk partizionato

di

Hai suddiviso l’hard disk del tuo computer in più partizioni ma ora te ne sei pentito e vorresti tornare indietro senza perdere i tuoi dati. Mi spiace, ma unificare tutte le partizioni di un hard disk senza perdere i dati di nemmeno una di queste è praticamente impossibile.

Usando l’utility per la gestione del disco inclusa in Windows o Mac OS X puoi riuscire a mantenere intatti tutti i dati archiviati nella partizione primaria del disco ma, ahimè, le altri partizioni vanno eliminate insieme a tutti i file che contengono.

Ciò significa che hai due strade a tua disposizione: passare tutti i dati nella partizione primaria (ammesso che ce la faccia a contenerli) oppure spostare i file delle partizioni secondarie su dei dischi esterni. Compiuta questa fondamentale operazione puoi passare al processo di unificazione del disco. Come? Leggi questa guida su come riunire un hard disk partizionato e lo scoprirai.

Windows

Se vuoi scoprire come riunire un hard disk partizionato usando Windows (da Vista in poi), vai in Start, digita partizioni nella barra di ricerca rapida e avvia l’utility per creare e formattare le partizioni del disco rigido.

Nella finestra che si apre, seleziona con il pulsante destro del mouse una delle partizioni “minori” che vuoi unire a quella principale del sistema e clicca sulla voce Elimina volume del menu che compare. Rispondi quindi di all’avviso di Windows che ti avverte che stai per eliminare la partizione, attendi qualche secondo affinché la tua partizione si trasformi in spazio non allocato (il riquadro che la riguarda diventa nero) e ripeti la stessa operazione per tutte le partizioni che desideri unificare a quella principale.

Una volta cancellate tutte le partizioni “secondarie”, fai click destro sul riquadro blu relativo alla partizione del sistema operativo (es C:) e seleziona la voce Estendi volume dal menu che compare. Nella finestra che si apre, clicca su Avanti per due volte consecutive e poi su Fine per completare la procedura.

Il processo di riunificazione delle partizioni potrebbe durare qualche secondo. Nel caso in cui una delle partizioni da cancellare non si fosse eliminata cliccando su Elimina volume, prova a formattarla (facendo click destro su di essa e cliccando prima su Formatta e poi su OK) e poi a eliminarla seguendo la procedura vista in precedenza.

Mac

Unire partizione Mac

Se utilizzi un Mac puoi unificare un disco tramite l’Utility Disco presente nella cartella Altro del Launchpad. Il suo funzionamento è molto intuitivo.

Tutto quello che devi fare è selezionare l’icona dell’hard disk da trattare dalla barra laterale di sinistra, recarti nella scheda Partizione e cliccare sul riquadro relativo alla partizione secondaria che desideri rimuovere. Pigia dunque sul bottone - (simbolo meno) collocato in basso a sinistra e conferma la cancellazione della partizione cliccando su Rimuovi.

Ripeti l’operazione per tutte le partizioni secondarie, dopodiché espandi la partizione primaria cliccando sulle tre linee collocate in basso a destra e trascinando il riquadro della partizione fino in fondo e clicca prima su Applica e poi su Partizione per unificare il disco.

Le procedure di cui sopra valgono non solo per gli hard disk interni dei computer ma anche per i dischi esterni e per le unità USB rimovibili (le cosiddette chiavette).