Come salvare una pagina Web

di

Grazie al (non troppo celere) diffondersi delle connessioni ADSL e delle reti senza fili, siamo quasi sempre connessi ad Internet ma questo non vuol dire che sia svanita del tutto la necessità di conservare alcuni documenti e alcune informazioni in locale per poterle consultare anche off-line. Il problema è che abbiamo perso l’abitudine di conservare le notizie che ci servono.

Tu ad esempio, sai come salvare una pagina Web sul PC? Anche nei browser alternativi che pian piano stanno minando il predominio di Internet Explorer? E in PDF? Ok, ho capito. Prenditi cinque minuti di tempo libero e fatti rinfrescare un po’ la memoria su come si fa a conservare le informazioni contenute nelle pagine Web per consultarle quando non si è collegati ad Internet. Ricorderai (o imparerai) tutto in un lampo!

Iniziamo col vedere come salvare una pagina Web normalmente, ossia sotto forma di documento HTML consultabile anche offline con qualsiasi browser Web. Queste sono le procedure base per tutti e tre i principali browser disponibili per Windows.

  • Internet Explorer: clicca sull’icona dell’ingranaggio collocata in alto a destra (se utilizzi IE9, altrimenti clicca sulla voce File collocata in alto a sinistra) e seleziona la voce File > Salva con nome dal menu che compare. Nella finestra che si apre, seleziona il formato in cui salvare la pagina sul PC dal menu a tendina Salva come (Archivio Web salva pagina Web e immagini in un unico documento in formato mht, Pagina Web completa salva pagina Web e immagini in file separati, mentre Pagina Web solo HTML salva solo il testo della pagina senza le immagini) e clicca sul pulsante Salva per completare il salvataggio.
  • Google Chrome: clicca sull’icona della chiave inglese collocata in alto a destra e seleziona la voce Salva pagina con nome dal menu che compare. Nella finestra che si apre, seleziona il formato in cui salvare la pagina sul PC dal menu a tendina Salva come (Pagina Web completa salva pagina Web e immagini in file separati, mentre Pagina Web solo HTML salva solo il testo della pagina senza le immagini) e clicca sul pulsante Salva per completare l’operazione.
  • Mozilla Firefox: clicca sul pulsante arancione Firefox collocato in alto a sinistra e seleziona la voce Salva pagina con nome dal menu che compare. Nella finestra che si apre, seleziona il formato in cui salvare la pagina sul PC dal menu a tendina Salva come (Pagina Web completa salva pagina Web e immagini in file separati, Pagina Web solo HTML salva solo il testo della pagina senza le immagini, mentre File di testo salva solo il testo della pagina Web sotto forma di file txt) e clicca sul pulsante Salva per completare l’operazione.

 

Devi salvare una pagina Web e spedirla sotto forma di documento a un amico o un collega via e-mail. Per fortuna esistono dei programmi e dei componenti aggiuntivi gratuiti che permettono di compiere quest’operazione in tutti i più famosi browser.

  • Internet Explorer: se utilizzi il browser Internet Explorer, la soluzione migliore che puoi percorrere per trasformare una pagina Web in documento PDF è quella di installare una stampante virtuale PDF nel sistema e usare quella per “stampare” le pagine Web in PDF. Prova ad usare il programma che ti ho segnalato nella mia guida su come trasformare un file Word in PDF.
  • Google Chrome: se utilizzi Google Chrome, puoi salvare le pagine Web in PDF usando l’estensione gratuita Web2PDFConverter. Installala nel tuo browser, collegandoti al Chrome Web Store e cliccando prima su Add to Chrome e poi su Installa, e salva la pagina Web che desideri in formato PDF cliccando prima sull’icona dell’estensione collocata in alto a destra nella barra degli strumenti di Chrome e poi sulla voce Convert to PDF nel riquadro che si apre e su Download PDF File (devi attendere qualche secondo l’elaborazione del documento). I PDF ottenuti avranno una piccola scritta in basso.
  • Mozilla Firefox: Web2PDFConverter è disponibile anche per Mozilla Firefox. Installalo sul tuo browser collegandoti al sito Mozilla Addons e clicca prima su Aggiungi a Firefox e poi su Installa adesso e Riavvia adesso per completare l’installazione e riavviare il browser. A Firefox riavviato, potrai salvare qualsiasi pagina in formato PDF semplicemente cliccando prima sull’icona di Web2PDFConverter collocata in alto a destra nella barra degli strumenti del programma e poi sulla voce Download PDF nella pagina che si apre (anche in questo caso, dovrai attendere qualche istante per l’elaborazione del documento).

Infine, ti ricordo che se vuoi salvare delle pagine Web sotto forma di immagini JPG o PNG, puoi seguire la mia guida su come salvare una pagina Web come immagine che ti ho proposto qualche tempo fa.