Come sbloccare Chatroulette

di

Provando ad accedere al sito Chatroulette vieni respinto da un messaggio che ti avverte che la tua utenza è stata bloccata? Questo accade quando si infrangono le regole del servizio, arrecando offese o  rendendosi protagonisti di oscenità durante le videochat con altre persone, ma a volte si può veder bloccato il proprio PC solo per l’errata segnalazione di qualcuno o a causa di qualche errore nel sistema di filtraggio di Chatroulette.

Se anche tu sei caduto vittima di uno di questi errori e vuoi scoprire come sbloccare Chatroulette per tornare a chattare prima che scada il ban (di solito dura una decina di minuti, ma nei casi più gravi può allungarsi anche a 3 giorni), segui le indicazioni che sto per darti e dovresti riuscire a rientrare nel sito senza alcun tipo di problema. Bastano cinque minuti, anzi meno.

Devi sapere che per identificare le persone Chatroulette utilizza i flash cookies, dei file simili ai classici cookie dei browser che però riguardano le applicazioni che fanno uso di Flash Player. Questo significa che per scoprire come sbloccare Chatroulette e aggirare il blocco dovrebbe bastarti cancellare questi dati dal tuo PC. Come si fa? Nulla di più semplice.

Collegati con qualsiasi browser a questo sito Internet ed utilizza il riquadro collocato al centro dello schermo per visualizzare la lista dei flash cookies presenti sul tuo PC. Identifica quindi quelli relativi a chatrulette.com nell’elenco, selezionali e clicca prima sul pulsante Elimina sito Web e poi su Conferma per cancellarli dal tuo PC. Se vuoi fare un lavoro più approfondito, cancella definitivamente tutti i flash cookies salvati nel sistema cliccando su Elimina tutto.

A questo punto, dovresti essere riuscito a sbloccare Chatroulette. In ogni caso, se collegandoti al sito dovessi risultare ancora bloccato, non scoraggiarti e prova ad accedere nuovamente ad esso cambiando l’indirizzo IP del tuo computer.

Per cambiare IP del PC, no devi far altro che spegnere il tuo router con il pulsante dell’alimentazione collocato sul suo retro e riaccenderlo. In alternativa, puoi entrare nel suo pannello di controllo interno, digitando il suo indirizzo nel browser (es. 192.168.1.1) e resettarlo a livello software cliccando sul pulsante per il riavvio del router che di solito si trova nelle sezioni Amministrazione o Strumenti di sistema del pannello.