Come scannerizzare una foto

a cura di

Malgrado tu non abbia ancora un rapporto buonissimo con il computer, ti hanno affidato il compito di digitalizzare alcune fotografie. Questo vuol dire che per una delle primissime volte in vita tua devi usare uno scanner e devi farlo senza commettere errori. Una missione impossibile? Non credo.

Scansionare un documento o una fotografia con Windows è facilissimo, non occorre installare programmi aggiuntivi e si può fare direttamente dal sistema operativo in non più di cinque minuti. Non ci credi? Allora prova a seguire le mie indicazioni su come scannerizzare una foto e poi mi fai sapere.

Se vuoi imparare come scannerizzare una foto, devi prima accertarti che il tuo scanner sia collegato e installato correttamente sul PC. Controlla quindi che il dispositivo sia connesso al computer tramite cavo USB  (oppure che la spia del Wi-Fi sia accesa, se usi uno scanner wireless) e recati in Start > Dispositivi e stampanti (o Stampanti e fax, se utilizzi ancora Windows XP) per verificare che lo scanner sia presente fra i dispositivi installati nel sistema.

Se lo scanner non risulta installato, collegalo al PC tramite cavo USB e segui la procedura guidata che ti viene proposta per scaricare i driver tramite Windows Update. Se Windows non riesce a scaricare i driver in automatico, utilizza il disco d’installazione incluso nella confezione dello scanner o un programma per trovare i driver di un PC, come quello che ti ho segnalato qualche tempo fa.

Ora sei davvero pronto a scannerizzare una foto con il tuo PC. Se utilizzi Windows 7 o Vista, clicca quindi sul pulsante Start e clicca sulla voce Fax e scanner di Windows che si trova nel menu Tutti i programmi. Nella finestra che si apre, clicca sul pulsante Nuova digitalizzazione (in alto a sinistra), seleziona lo scanner che vuoi utilizzare (passaggio necessario solo se nel sistema sono installati più scanner) e regola tutte le impostazioni per la tua scansione.

Accertati dunque che nel menu a tendina Profilo sia selezionata l’opzione Foto (predefinita), imposta il tipo di foto che vuoi scansionare dal menu a tendina Formato colore (Colore per le foto a colori o Scala di grigi per una foto artistica o antica in bianco e nero) e regola il formato e la qualità dell’immagine che vuoi ottenere utilizzando, rispettivamente, i campi Tipo di file (es. JPG, BMP, PNG, ecc.) e DPI (300 è il valore medio ottimale, più alto è il DPI più grande e pesante sarà l’immagine ottenuta).

Una volta regolate tutte le impostazioni della scansione, clicca sul pulsante Anteprima per ottenere un’anteprima della foto scannerizzata e, se il risultato ti soddisfa, fai click su Digitalizza per completare la scansione. L’immagine viene salvata automaticamente nella cartella Documenti > Documenti digitalizzati.

Se utilizzi Windows XP, clicca sul pulsante Start, recati nel menu Tutti i programmi > Accessori e clicca sulla voce Acquisizione guidata immagini per avviare la procedura guidata di Windows per scannerizzare una foto o un documento. Nella finestra che si apre, clicca sul pulsante Avanti e metti il segno di spunta accanto alla voce relativa al tipo di foto che vuoi scansionare: Immagine a colori per una normale foto a colori o Immagine in gradazione di grigio per una foto artistica o antica in bianco e nero.

Clicca quindi sul pulsante Anteprima per visualizzare un’anteprima della tua foto da digitalizzare e, se sei soddisfatto del risultato ottenuto, clicca su Avanti. A questo punto, digita il nome che vuoi assegnare alla fotografia nel campo Immettere un nome per il gruppo di immagini, seleziona la cartella in cui salvarla cliccando sul pulsante Sfoglia, seleziona il formato in cui salvarla (es. JPG, BMP, PNG, ecc.) nel menu a tendina Seleziona il formato di file e clicca prima sul pulsante Avanti per due volte consecutive e poi su Fine completare la scansione.