Come sfruttare al meglio iPhone

di

Le potenzialità di un dispositivo come iPhone sono tantissime, al punto che molte persone non sanno come sfruttarle appieno. Il rischio, insomma, è quello di acquistare un terminale top di gamma e di usarlo per pochissime operazioni che potrebbe svolgere qualsiasi telefono di fascia medio-bassa.

E allora come sfruttare al meglio iPhone? Esiste una ricetta magica per spremere al massimo tutte le capacità dello smartphone Apple e non sprecare i soldi spesi per acquistarlo? Naturalmente no. Ma se segui tanti piccoli consigli, come quelli che sto per darti, vedrai che non potrai più fare a meno del tuo “melafonino” per il numero sterminato di situazioni in cui ti tornerà utile.

Cominciamo da un concetto base: se vuoi imparare come sfruttare al meglio iPhone, devi imparare come sfruttare al meglio iTunes. È infatti tramite il programma multimediale di Apple che puoi gestire il tuo “melafonino” dal computer e trasferire su di esso musica, film, foto ed altri contenuti acquistati o scaricati da Internet. iTunes è preinstallato su tutti i Mac mentre è disponibile per Windows sotto forma di download gratuito sul sito Apple.com. Se vuoi maggiori informazioni a riguardo, sentiti pure libero di consultare la mia guida su come utilizzare iTunes.

Una volta presa confidenza con i principali comandi di iTunes, puoi cominciare a sfruttare il software per sincronizzare il tuo telefonino, creare un backup di tutti i tuoi dati sul computer e copiare film, musica, ecc. sullo smartphone. L’operazione è molto semplice da effettuare sia nel caso dei video sia nel caso di musica e foto: basta collegare il dispositivo al PC, selezionare il suo nome (es. iPhone di Salvatore Aranzulla) dalla barra laterale di sinistra e sfruttare le schede Musica, Film, Libri, Foto, ecc. collocate in alto al centro per scegliere i contenuti da copiare sul telefono.

Se incontri qualche difficoltà, ecco qualche guida che ti aiuterà a sincronizzare senza problemi tutti i tuoi dati con iPhone: come trasferire musica da PC a iPhone, come mettere film su iPhone e come caricare foto su iPhone. Non dimenticare, inoltre, che sincronizzando il tuo “melafonino” con il computer vengono creati dei file di backup che puoi usare all’occorrenza per ripristinare iPhone.

Lo sapevi che è possibile sincronizzare l’iPhone con iTunes anche senza fili? Se il telefono e il computer sono connessi alla stessa rete wireless, puoi mettere il segno di spunta accanto alla voce Sincronizza questo iPhone via Wi-Fi dopo aver selezionato il tuo iPhone dalla barra laterale di iTunes e la sincronizzazione verrà effettuata senza bisogno di collegare i due dispositivi via cavo (devi attivare l’opzione di sincronizzazione Wi-Fi iTunes anche dal dispositivo). Comodo, vero?

Un altro accorgimento fondamentale che devi prendere se vuoi sfruttare al meglio iPhone è mantenere il software del tuo smartphone costantemente aggiornato. E con “software” intendo sia il sistema operativo che anima il telefono (iOS) sia le applicazioni che hai installato su di esso. Per aggiornare iOS e le applicazioni di iPhone hai due opzioni a tua disposizione: sfruttare le funzionalità di update diretto dello smartphone oppure collegare il dispositivo al computer e fare tutto tramite iTunes.

Nel caso dell’aggiornamento diretto via smartphone, devi agire in questo modo. Per aggiornare il sistema operativo, apri le Impostazioni di iOS, recati nel menu Generali > Aggiornamento software e, se è disponibile una nuova versione del software, pigia sul pulsante Installa ora per eseguire l’aggiornamento. Per aggiornare le app, invece, devi aprire l’App Store e pigiare sul pulsante Aggiorna che si trova in basso a destra.

Se preferisci aggiornare da iTunes collegando l’iPhone al computer, il meccanismo è un tantino differente. Per aggiornare il sistema operativo devi selezionare il nome di iPhone dalla barra laterale del programma e cliccare sul pulsante Verifica aggiornamenti. Per aggiornare le app, devi selezionare la voce App dalla barra laterale di iTunes, cliccare prima su Verifica aggiornamenti, poi su Scarica tutti gli aggiornamenti gratuiti e, ad operazione completata, effettuare la sincronizzazione di iPhone. Trovi maggiori informazioni nel mio articolo su come aggiornare iPhone.

Fino ad ora abbiamo visto come sfruttare le potenzialità multimediali di iPhone, ma il telefono prodotto da Apple non è solo un ottimo strumento per telefonare e guardare video. È anche un eccellente device per navigare in Internet in mobilità avendo pochissime limitazioni rispetto alla navigazione da computer (una di queste, per esempio, è la mancanza di Flash Player).

iPhone integra in maniera predefinita Safari Mobile, la versione per dispositivi portatili del browser che si trova anche nei computer Mac. È molto veloce e facile da utilizzare ma se vuoi scoprire come sfruttarla al meglio, non perderti i consigli che ti ho dato nella mia guida su come navigare con iPhone.

Sempre rimanendo in ambito Internet, ti ricordo che grazie alle potenzialità del tuo “melafonino” puoi messaggiare gratis tra iPhone con diverse app e sfruttare il servizio di Apple iMessage che permette di inviare messaggi e foto gratis a tutti gli utenti di iPhone, iPad, iPod Touch e Mac con OS X Lion/Mountain Lion. Trovi tutte le istruzioni che ti possono servire nei miei articoli su questi argomenti.

Un altro modo per sfruttare al meglio iPhone è utilizzare il suo portentoso assistente vocale Siri, che è disponibile su iPhone 4S ed iPhone 5 e permette di comandare il telefono con la voce per ricevere informazioni (es. condizioni meteo, locali e negozi nelle vicinanze, indicazioni stradali, ecc.), dettare messaggi, prendere appunti, impostare appuntamenti e molto altro ancora.

Per chiedere qualcosa al tuo “melafonino”, non devi far altro che tenere premuto il tasto Home per un paio di secondi ed aspettare che compaia il microfono nella parte bassa dello schermo. Per chiarirti meglio le idee su come avere Siri in italiano e trarre il meglio da questo interessantissimo servizio, ti rimando al mio post sull’argomento.

Non dimenticare poi di seguire qualche pratica regola di buonsenso per aumentare durata batteria iPhone e di installare delle app che ti permettano di aumentare le potenzialità del tuo smartphone. Te ne consiglio qualcuna fra quelle che secondo il mio modesto parere sono imperdibili:

  • iPhoto (3,99€): la controparte mobile del celeberrimo software fotografico di Apple. Permette di ritoccare e correggere le foto scattate con iPhone in maniera estremamente facile, veloce ed efficace.
  • iMovie (3,99€): video editing a portata di dito. Permette di montare, tagliare e modificare in vari modi i video girati con iPhone. Facilissima da usare anche per i principianti.
  • iTracking (Gratis/1,59 €): utilissima app per monitorare lo stato delle spedizioni di tutti i principali corrieri italiani e internazionali.
  • Shazam (Gratis): permette di scoprire il titolo di una canzone sentita in TV o per radio semplicemente posizionando l’iPhone vicino alla fonte del suono.
  • Dropbox (Gratis): iCloud è un ottimo servizio di cloud storage ma non permette di organizzare al meglio i propri file e non è flessibile quanto Dropbox, che permette di tenere sincronizzato qualsiasi tipo di file su computer, telefonini e tablet con tutti i principali sistemi operativi.
  • WriteUp (2,99 euro): un ottimo editor di testo con sincronizzazione automatica con Dropbox compatibile con iPhone ed iPad. Supporta molte gesture e funzioni avanzate che rendono agevole la scrittura su touch-screen.
  • Trova i miei amici (Gratis): come suggerisce il nome, permette di trovare gli amici che si trovano nelle vicinanze.
  • Rai.TV/CoolStreaming TV (Gratis): le migliori app per vedere la TV italiana in streaming su iPhone.
  • Viber (Gratis): servizio sempre più popolare che permette di effettuare chiamate e inviare messaggi gratis tramite Internet.
  • Rad.io (Gratis): la migliore applicazione per ascoltare radio in streaming su iPhone.
  • I migliori giochi iPhone: all’occorrenza, iPhone può trasformarsi in una potentissima console per videogiochi portatile. Clicca sul link per scoprire alcuni dei titoli più interessanti e divertenti.

E queste sono solo l’antipasto delle tantissime app che puoi trovare su App Store. Insomma, ci sono molte cose che puoi fare per sfruttare al meglio iPhone. Comincia con quelle che ti ho appena suggerito e poi divertiti a scoprirne altre utilizzando giorno dopo giorno il tuo “melafonino”!