Come sproteggere un PDF con password

di

È l’ultimo giorno utile per completare la ricerca di storia, molte delle informazioni che ti servono per ultimare il lavoro sono racchiuse in un documento PDF che ti ha passato un amico, ma provando ad aprirlo ti viene chiesto di inserire una password: e ora che si fa? Di telefonare all’autore del documento non se ne parla, visto che a casa non c’è, e le lancette dell’orologio continuano ad avanzare inesorabili.

Se vuoi un consiglio, smettila di disperarti e corri ad installare Appnimi PDF Password Recovery. Si tratta di un ottimo programma gratuito per Windows che permette di trovare la password di un file PDF utilizzando sia la tecnica della “forza bruta” (che rileva uno ad uno i caratteri della password) che il dizionario (che tenta di rilevare le password che contengono parole di senso compiuto). Ecco come usarlo.

Il primo passo che devi compiere è collegarti al sito Internet di Appnimi PDF Password Recovery e cliccare sul pulsante Download per scaricare il programma sul tuo PC. A download ultimato apri, facendo doppio click su di esso, l’archivio appena scaricato (AppnimiPDFPasswordRecoverySetup.zip) ed avvia il programma AppnimiPDFPasswordRecoverySetup.exe per far partire la procedura d’installazione di Appnimi PDF Password Recovery.

Nella finestra che si apre, metti il segno di spunta accanto alla voce I accept the terms of the license agreement (per accettare le condizioni di utilizzo del programma) e fai click prima su Next per due volte consecutive e poi su Install, Decline, Next e Close per terminare il processo d’installazione e avviare Appnimi PDF Password Recovery.

Adesso sei pronto per trovare la password di un file PDF. Clicca quindi sul pulsante Select collocato nella parte alta a destra della finestra principale di Appnimi PDF Password Recovery per selezionare il PDF da sbloccare e imposta il numero dei caratteri da cui credi potrebbe essere composta la password da trovare attraverso il menu Max Lenght. Se non hai idea del numero di caratteri da cui potrebbe essere composta la password del tuo documento, imposta un valore compreso fra 8 e 10 per evitare ricerche troppo lunghe.

A questo punto, clicca sulla scheda Brute Force Attack e, se conosci i caratteri compresi nella password del PDF, cancella quelli superflui dal campo Characters per rendere più rapido lo sbloccaggio del documento. Clicca quindi sul pulsante Start e attendi che compaia il messaggio con la password necessaria ad aprire il PDF protetto.

Oltre che con la tecnica della “forza bruta”, Appnimi PDF Password Recovery è in grado di trovare la password di un file PDF anche utilizzando un dizionario di parole compreso nella cartella del programma. Se sei certo che la password del tuo documento sia composta da parole di senso compiuto in lingua inglese, clicca dunque sulla scheda Dictionary Attack e clicca sul pulsante Start per avviare la procedura di rilevazione della password.

Se nel campo Dictionary non c’è scritto words.txt, clicca sul pulsante Select e seleziona il file words.txt contenuto nella cartella d’installazione di Appnimi PDF Password Recovery, che dovrebbe essere “C:ProgrammiAppnimiAppnimi PDF Password Recovery”. Buon sbloccaggio dei PDF!