Come scoprire siti visitati

di

Hai iniziato ad usare il PC e a navigare su Internet da pochissimo tempo, non hai ancora capito bene come si salvano i segnalibri nel browser, e così ti ritrovi spesso a voler visitare siti che già avevi visitato senza riuscire a ricordartene l’indirizzo. Non sarebbe bello avere una lista di tutti i siti visitati negli ultimi giorni, in modo da poterli visitare e “ricordare” in qualsiasi momento? Ho buone notizie per te.

Tutti i principali browser per navigare in Internet integrano la cosiddetta cronologia, ossia un archivio in cui vengono conservati tutti gli indirizzi dei siti e delle pagine Web visitate nelle ultime settimane. Ti basterà fare un giro in questo particolare archivio per ritrovare l’indirizzo di quel sito che stai tentando di recuperare da giorni senza fortuna. Allora bando alle ciance ed ecco come vedere gli ultimi siti visitati.

Se utilizzi il browser Internet Explorer e vuoi sapere come vedere gli ultimi siti visitati, tutto quello che devi fare è avviare il programma tramite la sua icona presente sul desktop o nella barra delle applicazioni di Windows e, nella finestra che si apre, cliccare sull’icona della stellina collocata in alto a destra (se utilizzi Internet Explorer 9 su Windows 7/Vista) o in alto a sinistra (se utilizzi versioni precedenti del browser).

Si aprirà un riquadro con all’interno la lista dei tuoi siti preferiti, per visualizzare la lista dei siti visitati devi cliccare sulla scheda Cronologia e selezionare il giorno della settimana del quale vuoi consultare la lista delle pagine Web visitate. Puoi anche visualizzare la lista di tutti i sii visitati senza ordine cronologico, scegliendo la voce Visualizza per sito dal menu a tendina collocato in alto, o effettuare delle ricerche nella cronologia, impostando la voce Cerca nella cronologia nel menu a tendina.

Usi Mozilla Firefox ma non sai dove vedere gli ultimi siti visitati? Nessun problema. Avvia il browser tramite la sua icona presente sul desktop o nel menu Start di Windows e, nella finestra che si apre,  clicca sul pulsante arancione Firefox che si trova in alto a sinistra e selezione la voce Cronologia > Visualizza cronologia dal menu che compare.

A questo punto, puoi consultare la lista dei siti Internet visitati negli ultimi tempi semplicemente facendo doppio click sul giorno, la settimana o il mese che preferisci (all’inizio nella finestra principale, poi nella barra laterale di sinistra), oppure puoi cercare un sito direttamente nella cronologia utilizzando l’apposito campo di ricerca collocato in alto a destra. Più facile a farsi che a dirsi.

Per gli utenti di Chrome, la procedura è ancora più semplice. Se utilizzi il browser di Google e vuoi consultare la lista degli ultimi siti Internet visitati, non devi far altro che avviare il programma tramite la sua icona presente sul desktop o nel menu Start di Windows e, nella finestra che si apre,  cliccare sull’icona a forma di chiave inglese che si trova in alto a destra per poi selezionare Cronologia nel menu che compare.

A questo punto, si aprirà la lista degli ultimi siti visitati (con gli indirizzi, senza suddivisione per giorni o settimane). Per visualizzare un numero maggiori di siti, scorri la pagina fino in fondo e clicca su Meno recente. Per effettuare la ricerca di un sito all’interno della cronologia, utilizza la barra di ricerca collocata nella parte alta della pagina.