Come velocizzare il computer lento

di

Non sei ancora molto esperto del mondo dell’informatica, ma per capire certe cose non c’è bisogno di essere esperti: il tuo PC va lento, così lento che rende estenuante anche le operazioni più semplici, dall’avvio del sistema all’apertura dei programmi passando per il lancio delle applicazioni.

Così non si può andare avanti, e visto che al momento non hai in programma di acquistare un nuovo PC, oggi ho deciso di venirti incontro pubblicando qualche consiglio su come velocizzare il computer su tutte le versioni di Windows. Prova a metterli in pratica e noterai subito la differenza.

Per “ravvivare” il tuo PC devi iniziare dal principio, ossia dall’avvio di Windows. Riduci al minimo il numero di programmi che si avviano automaticamente quando accendi il computer e vedrai che il tuo sistema inizierà a respirare un po’.

Per disabilitare i programmi inutili dall’avvio automatico, clicca sul pulsante Start di Windows, clicca su Esegui… (passaggio necessario solo su Windows XP), digita msconfig nella barra dei comandi e premi il tasto Invio della tastiera del computer. Si avvierà l’utility di configurazione di sistema.

Nella finestra che si apre, clicca sulla scheda Avvio per accedere alla lista di tutti i programmi che si avviano automaticamente con Windows e togli la spunta da quelli che non sono strettamente necessari. Per fare un ragionamento generico, ti suggerisco di lasciare attivi solo i servizi di Windows (Sistema operativo Microsoft Windows e simili) e i software per la sicurezza (es. avguard, Microsoft Security Client e altri antivirus/firewall facilmente riconoscibili). Ad operazione completata, clicca prima su Applica e poi su OK per salvare i cambiamenti e riavvia il PC per notare subito la differenza nei tempi di avvio del sistema.

Su Windows 8 e successivi, la stessa operazione va compiuta tramite il Task Manager. Per aprirlo, fai click destro sulla barra delle applicazioni e seleziona la voce Gestione attività dal menu che compare, dopodiché clicca sull’opzione Più dettagli (in basso a sinistra) e seleziona la scheda Avvio.

Altri metodi molto efficaci per velocizzare il computer sono cancellare dal disco fisso del PC tutti i file inutili e/o temporanei e pulire il registro di Windows rimuovendo da esso le tracce lasciate dai software non più installati nel sistema. Per svolgere questi compiti (e molto altro ancora) ti consiglio Glary Utilities, una suite di strumenti gratuita che permette di rimettere in sesto Windows con un solo click in maniera rapida e, soprattutto, sicura.

Collegati quindi al sito Internet del programma e clicca sulla voce Download Now per avviarne lo scaricamento. A download completato apri, facendo doppio click su di esso, il file appena scaricato (es. gu5setup.exe) e, nella finestra che si apre, fai click prima su Esegui e  e poi su OK e Avanti.

Accetta quindi le condizioni di utilizzo del programma, pigiando sul bottone Accetto, e clicca prima su Avanti e poi su Installa e Fine per terminare il processo d’installazione e avviare Glary Utilities. Togli il segno di spunta dalla voce Join the customer experience improvement program se non vuoi inviare statistiche d’uso anonime all’azienda produttrice del software.

Nella finestra che si apre, seleziona la scheda Manutenzione 1-clic, clicca sul pulsante verde Ricerca errori per avviare una scansione del sistema e, a procedura ultimata, fai click su Ripara errori per cancellare i file temporanei dal sistema, pulire il registro e riparare tutti gli altri problemi rilevati nel PC.

Glary Utilities

Soprattutto se utilizzi Windows 8, Windows 7 o Vista, un ruolo fondamentale nel rallentamento del PC possono giocarlo gli effetti visivi e le animazioni del sistema operativo. Se vuoi scoprire come ridurle al minimo e come velocizzare il computer, fai click sul pulsante Start di Windows, clicca con il pulsante destro del mouse sulla voce Computer e seleziona Proprietà dal menu che compare.

Su Windows 8 e successivi, per accedere alla medesima schermata devi avviare l’Esplora file cliccando sulla cartella gialla presente nella barra delle applicazioni, dopodiché devi fare click destro sull’icona Questo PC che si trova nella barra laterale di sinistra e selezionare la voce Proprietà dal menu che compare.

Nella finestra che si apre, fai click sulla voce Impostazioni di sistema avanzate (nella barra laterale di sinistra), recati nella scheda Avanzate e clicca sul pulsante Impostazioni… relativo alle Prestazioni. Ora, metti il segno di spunta accanto alla voce Regola in modo da ottenere le prestazioni migliori e fai click prima su Applica e poi su OK per disabilitare tutti gli effetti visi di Windows. Se non vuoi il vecchio stile grigio delle finestre di Windows, lascia la spunta su Utilizza stili di visualizzazione per finestre e pulsanti.