Come velocizzare il PC

di

Malgrado abbia pochi mesi di vita ed una dotazione hardware di tutto rispetto, il tuo computer sembra andare piuttosto lento? La colpa è di tutti i programmi che hai installato e poi rimosso dal sistema, i quali hanno lasciato tracce dannose sull’hard disk e nel registro di Windows. Inoltre non è da escludere che il disco fisso del PC abbia bisogno di una bella deframmentazione e che qualche malware abbia attaccato il sistema.

Quanti programmi ci vogliono per sistemare una situazione del genere? Uno solo, IObit Advanced SystemCare Free. Si tratta di una suite all-in-one gratuita per la manutenzione del computer in grado di rimettere in sesto qualsiasi versione di Windows. Ripara errori di hard disk e registro di sistema, esegue la deframmentazione, elimina i malware, cancella i file inutili dall’hard disk e rende più rapido il processo di avvio del PC. Mi chiedi come velocizzare il PC utilizzandolo? Basta cliccare su un pulsante, ma per i dettagli continua a leggere.

Se vuoi scoprire come velocizzare il PC in maniera facile e veloce, devi collegarti immediatamente al sito Internet di IObit Advanced SystemCare Free e cliccare per due volte consecutive sul pulsante Download per scaricare il programma sul tuo PC.

A download completato apri, facendo doppio click su di esso, il file appena scaricato (asc-setup.exe) e, nella finestra che si apre, clicca prima su Esegui e poi su , Avanti, Accetta, ancora Avanti per due volte consecutive, Rifiuta (per evitare l’installazione di toolbar aggiuntive promozionali) e Fine per terminare il processo d’installazione ed avviare IObit Advanced SystemCare Free.

Nella finestra che si apre, seleziona la lingua Italiano dal menu a tendina collocato in basso e fai click sul pulsante Start Now per accedere alla schermata principale del programma.

Advanced SystemCare Free include tre modalità diverse per velocizzare il PC: la Cura profonda che analizza e ripara ogni aspetto del sistema (correzione e deframmentazione del disco fisso e del registro di sistema, rimozione malware comuni, ottimizzazione dei tempi di avvio, cancellazione dei file inutili dall’hard disk, ecc.), la Cura rapida che corregge solo i problemi relativi a registro, malware ed elimina i file inutili dal disco fisso e la Toolbox che permette di selezionare singoli strumenti per esaminare e riparare aree circoscritte del sistema (es. Solo correzione del registro, solo cancellazione della cronologia, ecc.).

Essendo la prima volta che esegui il programma, ti consiglio di selezionare la Cura profonda e di cliccare sul pulsante Controlla ora per far analizzare ogni singolo aspetto del tuo computer. Il processo di scansione dura 10-15 minuti, dopodiché dovrai cliccare sul pulsante Ripara ora per riparare tutti i problemi e gli errori rilevati sul PC.

Ad operazione completata, il tuo computer sarà libero da tutti i problemi relativi a registro di sistema, hard disk e malware. Inoltre, grazie alla funzione ActiveBoost, IObit Advanced SystemCare Free ottimizzerà il tuo Windows in tempo reale regolando in maniera intelligente l’uso di CPU, RAM e la priorità dei processi. Per disattivare la funzione, basta impostarla su OFF con l’apposita voce presente in basso al centro nella finestra principale del programma.

Se ti senti abbastanza preparato in materia e preferisci velocizzare il PC andando a regolare manualmente le varie impostazioni del sistema, apri la Toolbox di Advanced SystemCare Free e seleziona l’area del computer su cui operare selezionando uno degli strumenti disponibili nel programma (Pulizia registro per eliminare le chiavi inutili dal registro di sistema, Pulizia disco per cancellare i file inutili dall’hard disk, ecc.).

Per mantenere le prestazioni del computer sempre ad alti livelli, ti consiglio di eseguire la Cura rapida di IObit Advanced SystemCare Free almeno una volta a settimana. Basteranno pochi secondi.