Come mostrare estensione file

a cura di

Spesso, ti capita di non conoscere il formato dei file con cui stai lavorando e, per scoprirlo, sei costretto a consultare le loro proprietà? È un classico, soprattutto quando non si sa che su Windows è possibile visualizzare le estensioni direttamente nei nomi dei file.

Le estensioni sono le tre/quattro lettere presenti in coda ai nomi dei file (dopo il punto) che permettono di identificare facilmente le varie tipologie di documenti, video, file audio, ecc. in base al loro formato. Curioso di scoprire come visualizzare l’estensione dei file su Windows senza installare programmi di terze parti? Segui le mie indicazioni e ci riuscirai in men che non si dica.

Innanzitutto, vediamo come visualizzare l’estensione dei file su Windows XP. Se utilizzi ancora il buon vecchio XP, tutto quello che devi fare per integrare le estensioni nei nomi dei file è aprire una cartella qualsiasi, in modo da far aprire l’Esplora Risorse, e cliccare sulla voce Opzioni cartella presente nel menu Strumenti. Nella finestra che si apre, clicca sulla scheda Visualizzazione, togli il segno di spunta che si trova accanto alla voce Nascondi le estensioni per i tipi di file conosciuti e clicca prima su Applica e poi su OK per salvare i cambiamenti.

Et voilà! Adesso, tutte le estensioni saranno visualizzate alla fine dei nomi dei file. Troverai quindi l’estensione .doc dopo il nome dei file di Word, le estensioni .jpg/.bmp/.gif, ecc. dopo il nome delle immagini, .mp3 nei nomi dei tuoi brani musicali e via discorrendo.

Se vuoi scoprire come visualizzare l’estensione dei file su Windows 7 o Vista, sappi che ti basta seguire una procedura molto simile a quella appena vista per Windows XP. Recati quindi in una cartella qualsiasi, in modo da aprire una finestra dell’Esplora Risorse, clicca sul pulsante Organizza (collocato in alto a sinistra) e seleziona la voce Opzioni cartella e ricerca nel menu che compare.

Nella finestra che si apre, clicca sulla scheda Visualizzazione, togli il segno di spunta che si trova accanto alla voce Nascondi le estensioni per i tipi di file conosciuti e clicca prima su Applica e poi su OK per salvare i cambiamenti. Finito! Ora, anche sul nuovo Windows 7 hai abilitato la visualizzazione delle estensioni dei file.

Nel caso in cui volessi tornare indietro e nascondere nuovamente le estensioni dei file, recati nuovamente in Opzioni cartella, clicca sulla scheda Visualizzazione e rimetti il segno di spunta accanto alla voce Nascondi le estensioni per i tipi di file conosciuti. Semplice, no?