Come installare Windows XP su Windows Vista

di

Qualche giorno fa ho avuto la necessità di usare un particolare programma, perfettamente funzionante sul mio vecchio PC con Windows XP, sul mio nuovo PC che ha per sistema operativo Windows Vista, scoprendo, con un pizzico d’amarezza, che non funziona.

Ho provato in tutti i modi a farlo funzionare ma non c’è stato proprio nulla da fare. Mi sono quindi dovuto rimboccare le maniche e provvedere ad installare il buon vecchio Windows XP sul mio nuovo PC in cui è installato Windows Vista.

Con un piccolo trucco, è possibile fare coabitare i due sistemi operativi sullo stesso computer e avere la possibilità di scegliere all’accensione quale utilizzare per la nostra sessione di lavoro. In questo modo possiamo avere Windows XP e Windows Vista sullo stesso computer. Geniale, no?

Creare una nuova partizione sul disco fisso

La prima cosa da fare per installare Windows XP su un computer dove è già presente Windows Vista è creare una nuova partizione sul disco fisso.

Non ti fare spaventare dai paroloni: l’operazione che devi fare non è altro che una divisione virtuale, in diverse parti, dello spazio che hai sul tuo disco fisso. E’ un po come prendere una torta rettangolare, tagliarla a metà in diagonale e dire agli amici che si tratta di due torte triangolari.

Per compiere questa semplice operazione puoi usare uno strumento integrato in Windows Vista, ma prima devi essere sicuro di aver fatto il log-in con un profilo dotato di privilegi di amministratore (se usi solo tu il PC su cui stai lavorando allora è probabile che sia così). Fai quindi click sul menu Start, scrivi msconfig e poi premi il tasto Invio sulla tastiera del tuo computer.

msconfig

Nella finestra appena comparsa, clicca sulla scheda Strumenti, poi sulla voce Disabilita controllo dell’account utente ed infine sul pulsante Esegui situato nella parte bassa a destra.

Adesso puoi chiudere tutte le finestre aperte e passare al vero e proprio partizionamento del disco fisso. Per farlo, recati nel Pannello di Controllo tramite il menu Start, clicca sulla voce Sistema e manutenzione, poi su Strumenti di amministrazione ed infine fai doppio click su Gestione Computer.

A questo punto clicca sulla voce Gestione Disco che trovi nella parte in basso a sinistra della finestra, sotto la cartella chiamata Archiviazioni.

partizioni

Come avrai notato, in questa schermata ci sono dei riquadri relativi alle partizioni che ha il tuo disco (nel mio caso ce ne sono diverse, in quanto io ho già partizionato più volte il mio disco fisso, ma nel tuo caso dovrebbe essercene una sola o al massimo due).

Adesso fai click destro sul riquadro relativo alla partizione dov’è installato Vista (probabilmente C:) e seleziona la voce Riduci Volume.

Nella finestrella appena comparsa specifica in MB (ricordando che 1GB equivale a 1.024MB) le dimensioni che vuoi dare alla partizione che dovrà ospitare Windows XP e clicca sul pulsante Riduci per poi aspettare il completamento dell’operazione (potrebbe volerci qualche minuto). Io ti consiglio almeno 20GB, ovvero 20.480MB.

Ora rendi effettivo il partizionamento e valida la nuova unità disco facendo click destro sulla partizione colorata in bianco e nero e selezionando la voce Nuovo volume semplice. Clicca sul pulsante Avanti ed assegna al nuovo volume tutto lo spazio liberato (ovvero gli almeno 20GB).

Nello step successivo devi scegliere la lettera da assegnare alla nuova unità. Io ti consiglio di accettare la lettera che viene proposta di default ma puoi mettere la lettera che preferisci.

Infine, nelle opzioni di formattazione, lascia tutto invariato (NTFS e cluster standard), attivando però la formattazione rapida (in modo da risparmiare minuti preziosi). Per quanto riguarda il nome da dare alla partizione, scegline uno qualsiasi, ad esempio XP.

Installare Windows XP su un computer con Vista

installazione xp

Adesso devi installare Windows XP inserendo il suo CD-ROM nel computer e riavviando il sistema. Al riavvio, quando ti verrà chiesto, premi un qualsiasi tasto della tastiera del tuo computer per avviare l’installazione del sistema operativo.

Se non appare la richiesta di premere un tasto della tastiera del tuo computer e parte Windows Vista, bisogna cambiare l’unità di avvio del tuo computer, mettendo al primo posto l’unità CD-ROM, per fare in modo che venga avviata l’installazione di Windows XP.

Segui le istruzioni a video e quando ti viene chiesto in quale partizione installare XP seleziona quella creata in precedenza (ad esempio: D: Partizione2 (Xp) [NTFS]). Alla richiesta successiva, relativa alla formattazione ed al file system, seleziona NTFS oppure lascia tutto così com’è (visto che dovrebbe già essere in NTFS trattandosi di un PC recente).

Adesso segui tutta la procedura guidata ed installa il caro vecchio Windows XP.

Come recuperare Windows Vista

Come avrai ben notato dopo aver installato Windows XP, Windows Vista sembra essere sparito dal computer, ma non temere: bastano pochi semplici passi per farlo ricomparire.

installazione vista

La prima cosa da fare è quella di inserire il DVD d’installazione di Windows Vista nel PC e riavviare il sistema. Al riavvio, quando ti verrà chiesto, premi un qualsiasi tasto della tastiera del tuo computer per avviare la procedura d’installazione/ripristino del sistema operativo.

Adesso, dopo aver superato la schermata iniziale sulla lingua, scegli l’opzione Ripristina il computer e seleziona l’unità C:. Clicca poi sul tasto Fine per riavviare il PC. Al riavvio, dovrebbe comparire un nuovo menu che ti permette di scegliere se avviare Windows XP o Windows Vista.

boot loader

Nel malaugurato caso in cui qualcosa è andato storto e all’avvio del PC non compare la schermata per scegliere il sistema da avviare, ma viene avviato Windows Vista, fai click sul menu Start e digita cmd nella barra di ricerca.

Adesso fai click con il tasto destro del mouse sul risultato, seleziona la voce Esegui come amministratore e nella finestra appena comparsa dai i seguenti comandi in sequenza (premendo il tasto Invio della tastiera del computer alla fine di ognuno di essi).

- Bcdedit /set {ntldr} device partition=c:

- Bcdedit /set {ntldr} path ntldr

- Bcdedit /displayorder {ntldr} /addlast

Ecco fatto! Adesso dovrebbe essere finalmente tutto a posto e potrai goderti il tuo PC con ben due sistemi operativi installati e con la possibilità di scegliere quale avviare ogni volta che accendi il computer.