Come mandare email anonime con falso indirizzo

a cura di

Li vedi nei film. Tutti uguali: trasandati, secchioni, senza un amico e con una marea di computer e diavolerie tecnologiche attorno. Puntualmente riescono ad intrufolarsi nei sistemi informatici dell’FBI o della CIA, ad intercettare le chiamate e i messaggi delle persone che spiano e, fra un passatempo ed un altro, a trasferire, stando comodamente seduti su una poltrona, milioni e milioni di dollari rubati in Rete in banche estere irrintracciabili.

Si, parlo di loro. Gli hacker. Per carità! Tu hai un bel fisico, sei atletico, porti capelli e vestiti alla moda, ma nel profondo del cuore non vorresti provare l’ebbrezza di essere un hacker anche solo per un giorno? Ebbene, puoi. Fra le tante cose che un hacker riesce a fare c’è quella di inviare e-mail anonime.

Sì, messaggi irrintracciabili inviati per conto del cattivo di turno per chiedere riscatti o mandare minacce. Inviare una e-mail anonima è un gioco da ragazzi se hai gli strumenti giusti. Certo, non diventerai in un baleno un hacker, ma chi inizia è già a metà dell’opera, non trovi?

Per inviare e-mail anonime, collegati sul sito Internet di note2email e fai click sulla voce Write a note. Nella pagina Web che si apre, digita l’indirizzo e-mail della persona a cui vuoi inviare la tua e-mail anonima in Email Address, l’oggetto dell’e-mail in Title e il contenuto della e-mail in Note.

Seleziona a questo punto uno dei loghi proposti sotto la voce Choose the note2email.com logo e fai click sul pulsante send it per inviare la tua e-mail anonima. Più semplice di così, non si può!

Il servizio permette l’invio di e-mail anonime, che non devono essere usate per fini poco leciti. Il servizio è infatti ottimo per fare uno scherzo ad un amico, che non riuscirà da solo mai a risalire a noi, ma le autorità giudiziarie, facendo richiesta al fornitore del servizio, potrebbero risalire a noi se non navighiamo anonimi su Internet.