Come mandare SMS anonimi con TIM e Wind

di

Hai una cotta d’amore e non vuoi svelarti. Ho capito. Vorresti mandare un messaggio d’amore alla tua spasimante (o al tuo spasimante, è la stessa cosa!) ma non hai il coraggio per farlo. Beh, allora perché non ricorri a un romantico SMS anonimo?

Attualmente quasi tutti gli operatori di telefonia mobile, come TIM e Wind permettono l’invio di SMS anonimi dal cellulare e – ti dirò – ci sono anche degli ottimi servizi online che permettono di compiere quest’operazione.

I costi sono bassissimi (o del tutto assenti, nel caso dei servizi Web) e non bisogna sottoscrivere alcun abbonamento particolare per usufruirne. Allora, si può sapere che stai aspettando per scoprire come mandare SMS anonimi con TIM e Wind?

SMS anonimi con TIM

TIM

Se hai TIM e vuoi inviare un SMS anonimo, prendi fra le mani il tuo cellulare e inizia a comporre un nuovo SMS. Nel testo dell’SMS, scrivi ANON[spazio]NUMERO DEL DESTINATARIO[spazio][testo del messaggio] (ad esempio ANON 335123456 Indovina chi sono?) e invia l’SMS appena scritto al numero 44933. Il destinatario che riceve il messaggio anonimo non potrà vedere il tuo numero né rispondere.

Qualora il metodo appena descritto non dovesse funzionare (o il servizio non dovesse risultare attivo sulla tua linea), prova a inviare il tuo messaggio anonimo al numero 4895894 utilizzando la seguente formattazione: s[spazio]numero del destinatario[spazio]corpo del messaggio (ad esempio s 335123456 Indovina chi sono?). Il costo è di circa 12,50 cent/SMS.

SMS anonimi con Wind

Wind

Se hai Wind e vuoi inviare un messaggio a un’altra persona senza rivelare il tuo recapito telefonico, prendi il cellulare, inizia a comporre un nuovo SMS e nel testo scrivi *k[spazio]k#s[spazio][testo del messaggio] (ad esempio *k k#s Sei irresistibile!). Invia l’SMS direttamente al numero di cellulare del destinatario. Il costo di ogni SMS anonimo mandato è di circa 15 cent e il destinatario, anche se non può risalire a chi lo ha mandato, può rispondere.

Non vuoi offrire al destinatario del messaggio la possibilità di rispondere? Allora utilizza il codice *k[spazio]s[spazio][testo del messaggio] e invia l’SMS direttamente al numero della persona che vuoi contattare.

Qualora i due metodi appena descritti non dovessero funzionare, puoi provare a mandare messaggi anonimi da linea Wind anteponendo il codice *s* all’SMS da spedire (es. *s* Ciao).

SMS anonimi dal PC

SMS PC

Come accennato in precedenza, è possibile bypassare eventuali problemi legati all’invio di SMS anonimi con TIM e Wind affidandosi a dei servizi online che consentono di mandare messaggi gratis dal PC impostando come mittente i propri numeri.

Uno di questi è OfSMS che permette di spedire messaggi composti da un numero massimo di 140 caratteri e spedirli a tutti i principali operatori italiani e internazionali (senza messaggi pubblicitari al loro interno). Per scoprire come funziona, collegati alla sua pagina iniziale e digita il numero di cellulare a cui spedire il tuo SMS anonimo preceduto dal codice internazionale +39 nel campo che si trova in alto. Dopodiché digita il corpo del messaggio nel campo Write your message here, copia il codice di conferma nel riquadro rosso e clicca su Submit SMS per avviare la consegna del messaggio.

Un altro servizio per l’invio degli SMS anonimi via Internet che puoi provare è YesSMS che consente di inviare messaggi composti da un numero massimo di 138 caratteri che nella parte finale riportano il nome del sito e un breve slogan in lingua inglese. Per utilizzarlo, collegati alla sua pagina principale, digita il numero del destinatario nel campo Handy Number (preceduto dal codice internazionale +39), il corpo dell’SMS nel campo SMS message e pigia sul bottone Send SMS per inviare il messaggio.

Attenzione: ti ricordo che tutti i servizi menzionati in questa guida, quelli degli operatori telefonici e quelli online, consentono alle autorità di risalire facilmente alla reale identità di chi spedisce i messaggi anonimi. Utilizzali solo per scopi leciti, goliardici o per tutelare la tua privacy in situazioni in cui la senti minacciata. Io non mi assumo alcuna responsabilità circa l’uso, non corretto, che potrai fare delle indicazioni presenti in questo tutorial.