Programmi per MKV

di

I migliori programmi per visualizzare e modificare video MKV.

MKVToolNix

mkvtoolnix.jpg

MKVToolNix è un potente programma per MKV gratuito che permette di creare e modificare file video in questo formato in maniera molto flessibile. Consente di muxare file video con tracce audio e sottotitoli in nuovi file MKV, tagliare file MLV esistenti in più parti in base alla grandezza o la durata, estrapolare flussi video e audio dai file MKV e molto altro ancora. La sua interfaccia utente è molto spartana ma è molto semplice da usare, anche perché è stata tradotta completamente in italiano. Il programma è disponibile per Windows, Mac OS X e Linux. Scarica da qui.

VLC

vlc.jpg

Data la sua immensa popolarità, ormai non ha più bisogno di presentazioni. VLC è uno dei migliori media player su piazza dotato di talmente tante funzioni che sarebbe impossibile elencarle tutte. Permette di riprodurre tutti i principali formati di file video e audio (compresi i MKV in alta definizione) senza necessitare di codec esterni, riprodurre flussi audio e video in streaming, registrare video da varie fonti online e locali, trasmettere contenuti multimediali in rete e molto altro ancora. È completamente in italiano ed è disponibile per Windows, Mac OS X e Linux. Scarica da qui.

VirtualDub Mod

virtualdub-mod.jpg

VirtualDub Mod è una versione modificata del programma di video editing VirtualDub. Si tratta di una variante più completa di quest’ultimo, in quanto introduce il supporto ai file MKV con tracce audio e sottotitoli molteplici permettendo di modificare, aggiungere o rimuovere flussi audio e file di sottotitoli. Non è stato tradotto in lingua italiana, non viene aggiornato da un bel po’ ma rimane uno dei programmi per MKV gratis più potenti ed efficaci disponibili per Windows. Funziona su tutte le versioni del sistema operativo Microsoft. Scarica da qui.

Media Player Classic Home Cinema

media-player-classic-home-cinema.jpg

Media Player Home Cinema è un media player gratuito ed open source disponibile per Windows che si fa apprezzare per il supporto a tutti i principali formati di file audio e video (fra cui quelli in MKV) e, soprattutto, per la sua estrema leggerezza che gli permette di funzionare senza troppi problemi anche su computer non più di primissimo pelo. La sua interfaccia ricorda molto da vicino quella delle vecchi versioni di Windows Media Player, ma non ha quasi nulla a che fare con quest’ultimo. Include un pannello di impostazioni che permette di regolare in maniera molto flessibile ogni parametro della riproduzione video. Scarica da qui. Non necessita di installazioni per poter funzionare. Scarica da qui.

HandBrake

handbrake.jpg

HandBrake è un potentissimo convertitore video gratuito ed open source che permette di trasformare qualsiasi formato di file video (compresi i film in DVD) in filmati ottimizzati per vari dispositivi portatili, come iPhone ed iPad. Ha un’interfaccia utente estremamente semplice da usare, con sulla destra un elenco di tutti i formati di destinazione disponibili e supporta due formati di file video in uscita: MP4 ed MKV. È compatibile con Windows, Mac OS X e Linux. Scarica da qui.

MakeMKV

makemkv.jpg

MakeMKV è un programma per Windows, Mac OS X e Linux che permette di rippare i film in Blu-Ray, i DVD e gli HD-DVD per trasformarli in file video compressi in formato MKV. È dotato di un’interfaccia utente molto semplice e lineare e supporta tutti i più recenti film in Blu-Ray e DVD. Il software è in fase beta e durante questo periodo è disponibile per il download in maniera gratuita, tuttavia è possibile testarne tutte le funzioni solo per un periodo di 60 giorni in seguito al quale occorre acquistare la versione finale del programma o scaricare una nuova beta (se disponibile). Scarica da qui.