Programmi per tagliare video

di

I migliori programmi per tagliare video, sia gratis che a pagamento.

AVI Splitter

avi-splitter.jpg

Un programma semplice ed immediato che permette di fare una sola cosa, tagliare video in formato AVI, ma di farla alla perfezione. Grazie alla sua semplicissima interfaccia utente che non si discosta molto da quella di altri prodotti simili, permette di andare avanti e indietro nei filmati in maniera rapida o precisa (frame per frame) in modo da individuare precisamente i punti in cui far iniziare e finire le scene da tagliare.

Permette di ricomprimere sia l’audio che il video ma mantiene intatta la qualità originale dei filmati. Il programma è a pagamento ma è disponibile in una versione di prova gratuita di 7 giorni che permette di testare a fondo tutte le sue funzionalità. Scarica da qui.

Avidemux

avidemux.jpg

Uno dei più popolari programmi di video editing gratis che permette di applicare effetti speciali, tagliare, montare e modificare in vario modo tutti i principali formati di file video.

La sua funzione per tagliare video è semplicissima da usare. Basta importare il file video da tagliare nel programma, selezionare con i pulsanti A e B della toolbar i punti iniziali e finali delle scene da tagliare e selezionare il comando taglia o elimina dal menu Modifica. Scarica da qui.

Machete Lite

machete-lite.jpg

Si tratta di un programma gratuito disegnato per unire, mixare e tagliare video in formato AVI e WMV. Grazie alla sua interfaccia utente essenziale ma molto intuitiva, rende facile per chiunque tagliare le scene non necessarie dai video oppure dividere i filmati in più segmenti.

Basta infatti rivolgersi ai pulsanti presenti nella barra degli strumenti del software (raramente occorre ricorrere ai menu) e si riesce a modificare tutti i video a proprio piacimento. Il salvataggio dei video tagliati avviene in pochi secondi in quanto non richiede ricompressioni. Scarica da qui.

Solveigmm AVI Trimmer +MKV

solveigmm-avi-trimmer-mkv.jpg

Uno dei programmi per tagliare video più semplici da usare che esistano. Guida l’utente passo passo nella divisione di file in formato AVI e MKV mettendo a sua disposizione un’interfaccia semplice e pratica da usare (con player esterno) in cui basta spostare gli indicatori della barra temporale ai punti iniziali e finali delle scene da tagliare e il gioco è fatto.

Sul sito ufficiale del software è presenta anche un video tutorial che rende ancora più semplice la comprensione e la scoperta delle funzioni del programma. Ideale soprattutto quando si devono tagliare video per YouTube (ma non solo, chiaramente). Scarica da qui.

VirtualDub

virtualdub.jpg

È uno dei più popolari programmi free per modificare video AVI ed MPEG in ambiente Windows. Fra le sue tante funzioni c’è anche quella che permette di tagliare video, il che lo fa risultare ideale sia per tagliare scene inutili o pubblicità dai video che per suddividere video in più file per salvarli su CD o DVD.

Per dividere un video con VirtualDub basta impostare i punti iniziali e finali delle scene da estrapolare/cancellare e salvare la sequenza selezionata (Save as) oppure cancellarla (tasto Canc). Il video finale può essere salvato in maniera diretta senza ricompressione o in full processing con ricompressione audio-video. Scarica da qui.

Windows Live Movie Maker

windows-live-movie-maker.jpg

Ormai non ha più bisogno di presentazioni. Si tratta del programma di editing video offerto da Microsoft nel suo pacchetto di applicazioni gratuite Windows Live Essentials. Permette di tagliare, montare ed applicare effetti speciali ai video.

I filmati ottenuti richiedono sempre la ricompressione ma possono essere salvati sul PC in vari formati oppure caricati direttamente su Internet (YouTube o Facebook). Scarica da qui.