Recuperare password salvate su Internet Explorer, Firefox e Chrome

di

Sei il solito pigro. Pur di non doverle ricordare tutte a memoria, hai impostato il tuo browser in modo da conservare le password dei tutti i tuoi siti Internet preferiti. Okay, non è proprio il massimo della privacy o della sicurezza ma posso capirti. Però, scusa se metto il dito nella piaga, hai mai preso in considerazione l’ipotesi che, a causa di un bug o di un virus, il tuo browser potrebbe impazzire e non permetterti più di accedere alle tue password? No? Dovresti.

Anzi, sai che ti dico? Visto che prevenire è sempre meglio che curare, ti consiglio di non perdere altro tempo e scaricare subito tutto l’occorrente per recuperare password salvate su Internet Explorer, Firefox e Chrome. Di che si tratta? Non preoccuparti, nulla di complicato. Solo tre programmi gratuiti estremamente efficaci e dannatamente semplici da usare che andrebbero tenuti sempre a portata di click. Ecco quali sono e come funzionano.

Forse non ci crederai, ma recuperare password salvate su Internet Explorer è un vero gioco da ragazzi. Tutto quello che devi fare è scaricare il programma gratuito IE PassView, aprire il file scaricato (iepv_setup.exe) e cliccare sempre su Next per completare il processo d’installazione del software sul PC. Nella finestra che si apre, al termine di un breve caricamento, sarà visualizzato un elenco con tutte le password e i nomi utente conservati in Internet Explorer per i vari siti Internet.

Per trovare la chiave di accesso a un determinato sito, clicca sull’icona a forma di lente d’ingrandimento collocata nella barra degli strumenti del programma ed effettua la ricerca sfruttando la piccola finestra che si apre. Se vuoi salvare la lista delle password di Internet Explorer, seleziona invece la voce Select All dal menu Edit e clicca sull’icona a forma di floppy.

Hai deciso di usare Mozilla Firefox come tuo browser predefinito? Non ti preoccupare, anche in questo caso recuperare le password dimenticate è facile come bere un bicchier d’acqua. Tutto quello che devi fare è scaricare il programma gratuito FirePasswordViewer, aprire l’archivio scaricato (FirePasswordViewer.zip), estrarne il contenuto in una cartella qualsiasi e avviare l’applicazione FirePasswordViewer.exe.

Nella finestra che si apre, puoi recuperare password salvate su Firefox cliccando sul pulsante Start Recovery. Per visualizzare le password nascoste sotto gli asterischi, fai click sul pulsante Show Password. Se vuoi esportare la lista dei nomi utente e delle password conservate in Firefox (sotto forma di file HTML), clicca sul pulsante Save as HTML (collocato in basso a destra).

Dulcis in fundo, ecco Google Chrome Password Decrypter, un programma gratuito che permette di recuperare password salvate su Google Chrome. Per utilizzarlo dopo averlo scaricato, non devi far altro che avviare l’applicazione Google Chrome Password Decrypter.exe e cliccare sul pulsante Decrypt collocato al centro nella finestra che si apre.

Per salvare l’elenco dei nomi utente e delle password rilevate dal programma, clicca sul pulsante Export to file (in basso a sinistra) e scegli la cartella in cui salvare il file generato.