Riparare file MP3 danneggiati

di

Finalmente ci sei riuscito. I tuoi amici hanno deciso che sarai tu, insieme al tuo fidato PC, a curare l’aspetto musicale della festa in programma sabato prossimo. Fammi sentire un po’ con quali brani hai deciso di ravvivare la serata… arghh, come non detto, spegni subito quelle casse!

Non vorrai mica torturare i tuoi amici con questi MP3 pieni di punti morti e sbalzi di volume? Piuttosto, corri immediatamente ad installare MP3 Diags. Si tratta di un programma gratuito che consente di riparare i file MP3 danneggiati con un semplice click e rimediare anche alle soluzioni apparentemente più disperate. Ecco come funziona.

Il primo passo che devi compiere è collegarti sul sito Internet di MP3 Diags e fare click sul pulsante sourceforge, che si trova nella parte alta a destra della pagina. Nella pagina che si apre, clicca sul pulsante verde Download Now! per scaricare il programma sul tuo PC.

mp3d1

A scaricamento ultimato apri, facendo doppio click su di esso, il file appena scaricato (MP3DiagsSetup.exe) e, nella finestra che si apre, fai click sul pulsante I Agree per accettare le condizioni di utilizzo del programma. Clicca quindi su Next e poi su Install, Next e Finish per terminare la procedura d’installazione ed avviare MP3 Diags.

mp3d2

Nella finestra che si apre, metti il segno di spunta accanto alla cartella che contiene gli MP3 danneggiati, scegli se effettuare o meno una copia di backup delle canzoni da riparare (lascia il segno di spunta accanto alla voce Don’t create backup for modified files, se non vuoi creare le copie di sicurezza, o metti il segno di spunta accanto alla voce Create backup for modified files in e clicca sul pulsante per abilitare i backup e scegliere la cartella in cui salvarli) e clicca sul pulsante OK, per caricare i brani in MP3 Diags.

Clicca quindi sul pulsante Apply custom transformation list 4 (quello con il martello ed il numero quattro vicino, collocato nella barra degli strumenti del programma) e fai click prima su OK per due volte consecutive e poi su Yes, per rimuovere i silenzi dagli mp3, riparare i dati relativi al bitrate variabile, ripristinare l’header XING, riparare i tag IDV32 e lo stream dei brani presenti nella cartella.

mp3d3

Per riparare solo alcuni brani presenti nella cartella da te selezionata, non devi far altro che tenere premuto il tasto Shift della tastiera del tuo PC (la freccia che va verso l’alto sopra il tasto Ctrl) e cliccare con il pulsante sinistro del mouse su ciascuna delle canzoni da sottoporre al trattamento.

Puoi anche normalizzare il volume dei tuoi MP3, facendo click prima sul pulsante Normalize (collocato nella barra degli strumenti del programma) e poi su OK per due volte consecutive e Normalize.

mp3d4

Puoi modificare le informazioni avanzate dei brani (tag con titolo, artista e album, copertine ecc.), facendo click sul pulsante Tag Editor presente nella barra degli strumenti del programma.

Nella finestra che si apre, utilizza quindi i campi File Name (nome del file), Track (traccia), Title (titolo), Album, eccetera per variare le informazioni dei brani selezionati.