Come ripristinare il PC

di

Ha un nome femminile ed un’enorme forza devastatrice. Di che si tratta? Un uragano? Un nuovo terribile virus informatico? No. Mi riferisco alla tua amata sorellina Marta, e tu lo sai bene. Ammettilo, quante volte è riuscita a devastare il tuo PC questa settimana? Dieci? Quindici? OK, ho capito, sono venti. Un altro record mondiale. Complimenti.

A questo punto, credo tu sia stanco di reinstallare programmi, riscrivere documenti e riscaricare da Internet file che avevi già scaricato con tanta fatica. Devi assolutamente dire basta alle devastazioni sistematiche del tuo computer ad opera di amici e parenti.

Come? Semplice, installando Comodo Time Machine, un programma gratuito che consente di ripristinare il computer ad uno stato precedente, recuperando file, programmi e impostazioni anche nei casi più disperati. Ecco come funziona.

Innanzitutto, collegati sul sito Internet di Comodo Time Machine e fai click sul pulsante rosso FREE DOWNLOAD, che si trova al centro della pagina. Nella pagina che si apre, clicca sul pulsante rosso DOWNLOAD, per scaricare il programma sul tuo PC.

comres1

A scaricamento ultimato apri, facendo doppio click su di esso, il file appena scaricato (client_setup_2.4.125818.154.exe) e, nella finestra che si apre, fai click prima su OK, per confermare l’utilizzo della lingua inglese (l’italiano non c’è), e poi su Next.

Accetta quindi le condizioni di utilizzo del programma, mettendo il segno di spunta accanto alla voce I accept the terms in the license agreement, e fai click prima su Next per tre volte consecutive e poi su Install, Finish e Yes, per terminare la procedura d’installazione e riavviare il PC.

comres2

Per creare un’istantanea dello stato del sistema, da utilizzare come punto di ripristino in caso di necessità, avvia Comodo Time Machine tramite la sua icona presente sul desktop e, nella finestra che si apre, clicca sul pulsante Take a Snapshot.

Digita quindi una descrizione del punto di ripristino (es: sistema funzionante) nel campo di testo collocato sotto la voce Snapshot Name, metti il segno di spunta accanto alla voce Lock the new snapshot, per rendere impossibile la cancellazione e la modifica del punto di ripridtino, e clicca su OK, per completare l’operazione.

comres3

Per ripristinare il computer ad uno stato precedente, avvia Comodo Time Machine tramite la sua icona presente sul desktop e, nella finestra che si apre, clicca sul pulsante Restore System.

Seleziona quindi dall’elenco il punto di ripristino da cui intendi ripartire e clicca prima su Next e poi su Reboot e , per riavviare il PC e ripristinare il computer ad uno stato precedente.

Puoi anche recuperare file da vecchi punti di ripristino, cliccando sul pulsante Recver Files presente nella schermata principale di Comodo Time Machine. Digita quindi il nome del file da recuperare nel campo di testo collocato sotto la voce All or part of the file name, seleziona il punto di ripristino in cui effettuare la ricerca dal menu a tendina situato sotto la voce Look in e clicca su Next, per avviare la ricerca. Semplice, no?