Come scaricare server per eMule

di

Ultimamente, il tuo eMule sembra andare più lento di una lumaca? La colpa potrebbe essere del file server.met che utilizzi. Di cosa si tratta? Il file server.met è quello che contiene la lista dei server che utilizzi in eMule, ed averne uno costantemente aggiornato è fondamentale per non andare incontro a problemi di connessione e far andare i download sempre al massimo della velocità.

Fortunatamente, in giro per la Rete si trovano vari server.met per eMule pronti all’uso. Tu non devi far altro che scegliere il tuo preferito e così potrai finalmente ottenere una lista server eMule sicuri e veloci. Ecco come, in dettaglio.

Come detto, il file server.met per eMule racchiude in sé tutto l’occorrente per avere una lista server eMule sicuri e veloci. Questo vuol dire che tutto quello che devi fare per aggiornare tale lista è indicare ad eMule l’indirizzo del file server.met e il programma farà tutto da solo.

Per aggiornare la lista dei server di eMule, avvia il programma tramite la sua icona presente sul desktop o nel menu Start e clicca sulla scheda Server. Copia quindi l’indirizzo del file server.met da utilizzare nel campo Aggiorna server.met da URL (collocato sulla destra) e clicca sul pulsante Aggiorna per completare l’operazione.

A questo punto, ti starai sicuramente domandando dove trovare i migliori file server.met per eMule. Te lo dico subito: per avere una lista di server eMule sicuri e veloci devi incollare uno qualsiasi degli indirizzi che trovi scritti qui sotto nel programma e cliccare su Aggiorna.

  • http://www.server-met.de/dl.php?load=gz&trace=33357819.4167
  • http://peerates.net/servers.php
  • http://www.server-met.de/dl.php?load=gz&
  • http://www.linuxpourtous.com/server.met
  • http://upd.emule-security.net/server.met
  • http://www.gruk.org/server.met

Se tutto è andato a buon fine, vedrai la lista dei tuo server di eMule popolarsi automaticamente di nuovi nomi. In caso contrario (ossia se il file server.met inserito nel programma non è reperibile), passa all’indirizzo successivo e prova con quello.

Da questo momento in poi, puoi connetterti liberamente a uno dei server di eMule e iniziare a scaricare tutti i file che vuoi alla massima velocità possibile. In caso di nuovi rallentamenti o problemi di connessione, ripeti la procedura daccapo e tutto dovrebbe risolversi.