Come cancellare errori del PC

a cura di

Da qualche giorno il tuo PC si comporta in modo strano: le copie dei file sono diventate lentissime, spesso il sistema si blocca e compaiono degli strani messaggi di errore. Hai provato anche ad effettuare una scansione antivirus ed antispyware ma il problema persiste.

Che sul tuo computer si sia abbattuta un’antica maledizione? Potrebbe anche darsi, ma è molto più probabile che in realtà la fonte di tutti questi problemi sia qualche errore presente sull’hard disk del tuo PC. Che ne dici di dargli un’occhiata? Come? Con CheckDrive.

CheckDrive è un programma gratuito che permette di trovare e correggere gli errori sull’hard disk senza che tu debba muovere un dito e senza correre il rischio di perdere qualche dato. Utilizzalo e vedrai che tutto tornerà a funzionare come dovrebbe.

Innanzitutto, collegati sul sito Internet di CheckDrive e fai click sul pulsante blu Download (collocato sulla destra) per scaricare il programma sul tuo PC. A scaricamento ultimato apri, facendo doppio click su di esso, il file appena scaricato (checkdrive.exe) e, nella finestra che si apre, clicca prima su Avanti per tre volte consecutive e poi su Installa e Fine per terminare il processo d’installazione.

cd1

Per utilizzare CheckDrive occorre effettuare una rapida registrazione gratuita. Avvia quindi il programma tramite la sua icona presente sul desktop, compila il modulo che compare digitando il tuo indirizzo di posta elettronica e il tuo nome e clicca sul pulsante Get free unlock code now per completare la registrazione.

Adesso, accedi alla tua casella di posta elettronica e copia il codice contenuto nella e-mail ricevuta da parte di Abelssoft GmbH. Incolla quanto copiato nel campo di testo collocato accanto alla voce Unlock code nella finestra principale di CheckDrive e clicca prima su Unlock now e poi su OK per accedere al programma.

cd2

Nella finestra che si apre, clicca sul pulsante Check C: (collocato in alto a sinistra) per trovare e correggere gli errori sull’hard disk del tuo computer (la durata del processo dipende dalla grandezza del disco fisso). Se l’unità del disco che vuoi controllare non corrisponde alla lettera “C”, devi cliccare sul pulsante relativa a quest’ultima (es. Check D: oppure Check G:).

Nel caso in cui vengano rilevati degli errori sull’hard disk, CheckDrive ti mostrerà un messaggio di avviso chiedendoti cosa fare. Clicca quindi prima sulla voce Repair errors on system start, poi su e OK e riavvia il computer per permettere al programma di svolgere il suo compito e riparare tutti gli errori riscontrati sul disco fisso del computer.