Come velocizzare il computer

di

Dopo aver provato dieci antivirus diversi, dovresti essertene fatto una ragione. Se il tuo computer è più lento di una lumaca non è colpa né di un virus né di un terribile pirata informatico, è Windows che è configurato male. Anzi, malissimo.

In realtà, la colpa è tutta dei servizi avviati automaticamente da Windows, molti dei quali attivano delle funzioni di cui non hai bisogno e occupano centinaia di MB di memoria RAM inutilmente. Se vuoi liberartene una volta per tutte, usa Vista Service Optimizer.

Vista Service Optimizer è un programma gratis che permette di velocizzare Windows Vista e Windows 7, disabilitando tutti i servizi inutili. Usalo e in men che non si dica il tuo sistema diventerà più veloce di un fulmine.

Collegati al sito Internet di Vista Service Optimizer e clicca prima sulla voce vso_12108.exe e poi sul pulsante I Agree per scaricare il programma sul tuo PC. A scaricamento ultimato apri, facendo doppio click su di esso, il file appena scaricato (vso_12108.exe) e, nella finestra che si apre fai click sul pulsante Next.

Accetta quindi le condizioni di utilizzo del programma, mettendo il segno di spunta accanto alla voce I accept the terms of GNU General Public License, e clicca prima su Next e poi su Typical, Install e Finish per terminare il processo di installazione di Vista Service Optimizer.

vso1

Avvia Vista Service Optimizer tramite la sua icona presente sul desktop e, nella finestra che si apre, clicca sul pulsante Automatic TuneUp per avviare l’ottimizzazione automatica del sistema. A questo punto, il programma ti porrà una serie di domande per conoscere le tue abitudini relative all’utilizzo del PC.

Utilizza quindi i menu a tendina collocati accanto alle varie domande per selezionare le risposte e clicca su OK per confermare il tutto (Yes per sì, No per no e Maybe per forse), sapendo che il primo quesito riguarda l’utilizzo o meno da parte tua delle trasparenze di Windows 7/Vista, il secondo l’utilizzo di una stampante e il terzo quello di uno scanner e/o una fotocamera digitale.

Le altre domande riguardano, in ordine, l’utilizzo o meno da parte tua di un tablet PC, di Window Defender e Windows Firewall, la presenza nel PC di programmi non compatibili con il sistema operativo, l’utilizzo della connessione ad Internet, la condivisione di file e dispositivi attraverso la rete, l’utilizzo della funzione di backup integrata in Windows, la presenza di una connessione ad Internet senza fili e l’utilizzo di Windows Media Center.

vso2

Assicurati che ci sia il segno di spunta accanto alla voce Optimize Windows services depending on my user profile only e clicca sul pulsante Optimize per avviare la procedura di ottimizzazione di Windows (dovrebbero volerci pochi secondi).

Puoi ripristinare lo stato originario dei servizi di Windows, avviando Vista Service Optimizer e cliccando sul pulsante Rescue Center. Nella finestra che si apre, clicca quindi su Restore Windows services configurations using a snapshot, seleziona dall’elenco che compare il backup effettuato automaticamente dal programma nel giorno in cui hai ottimizzato il sistema e clicca sul pulsante Apply.